Buon compleanno Anne Hathaway: i suoi migliori film [Throwback Thursday]

Anne Hathaway è la paladina delle commedie romantiche. Oggi è il suo compleanno: riscopriamo insieme le sue 5 migliori performance

Anne Hathaway oggi compie gli anni: sono 38 candeline per la nostra talentuosa attrice statunitense, passata dalle commedie adolescenziali ad essere una delle più grandi star degli anni Duemila.

Il suo debutto risale al 2001 con la commedia adolescenziale di successo Pretty Princess, ma nel corso della sua carriera è riuscita a destreggiarsi in film drammatici, commedie romantiche e anche musical. Anne Hathaway ha sempre avuto il volto e l’allure perfetti per le commedie romantiche, ma si è fatta notare anche in diversi film di rilievo, nonostante una pessima scelta di pellicole negli ultimi anni, che l’ha portata a prendere parte a film di scarso successo.

I cinque migliori film di Anne Hathaway

Anne Hathaway compleanno migliori film
Il Diavolo veste Prada (2006)

Il diavolo veste Prada (2006)

Classica commedia irriverente, tratta dall’omonimo romanzo di Lauren Weisberger e diretta da David Frenkel.
Andrea è una neolaureata che cerca lavoro come giornalista, ma decide di andare comunque al colloquio per il ruolo di assistente personale di Miranda Priestly, direttrice della rivista Runaway e personalità influente nel mondo della moda. Andrea ottiene il posto, nonostante non sappia nulla di moda, ma la sua vita diventerà presto un inferno proprio a causa delle pretese della sua boss.
In questa pellicola vediamo Meryl Streep in uno dei suoi ruoli più iconici (l’attrice impersona Miranda), ma Anne Hathaway riesce a tenerle testa, una sfida per niente facile.
Il diavolo veste Prada ha ottenuto pareri positivi sia da parte della critica che del pubblico (Meryl Streep ha anche ottenuto una nomination agli Oscar per il suo ruolo).
Ruolo importantissimo per la carriera di Anne Hathaway, la lancia nell’Olimpo delle star.

Rachel sta per sposarsi (2008)
Rachel sta per sposarsi (2008)

Rachel sta per sposarsi (2008)

Mettiamo per un attimo da parte le commedie, per parlare di Rachel sta per sposarsi, film del 2008 diretto da Jonathan Demme.
Anne Hathaway qui interpreta Kym, una ragazza con problemi di droga e un passato oscuro: infatti, quando aveva 16 anni e guidava sotto effetto di droghe, è stata vittima di un incidente, nel quale è morto suo fratello minore. Divorata dai sensi di colpa, ricade spesso nel tunnel della droga. In occasione del matrimonio di sua sorella Rachel, Kym torna nella sua città natale, dove si scontrerà nuovamente col suo tragico passato e con la sua famiglia.
Rachel sta per sposarsi è una pellicola delicata, ma anche molto cruda, che racconta di una storia difficile, con una particolare attenzione alle relazioni e ai legami umani.
Per la sua performance, Anne Hathaway riceve la sua prima nomination all’Oscar come migliore attrice protagonista.

Anne Hathaway compleanno migliori film
Amore & altri rimedi (2010)

Amore & altri rimedi (2010)

Altra commedia romantica per Anne Hathaway, che stavolta divide il set con Jake Gyllenhaal.
Siamo negli anni Novanta e Jamie è un donnaiolo che riesce a trovare lavoro alla Pfizer, un’importante industria farmaceutica. Durante una delle sue visite in ospedale, conosce Maggie, affetta dalla malattia di Parkinson, la quale riesce subito ad entrare nel cuore di Jamie per il suo fare diretto e chiaro. I due inizieranno una relazione basata solo sul sesso, ma che lentamente farà breccia nei cuori di entrambi, facendoli innamorare l’uno dell’altra, nonostante il tempo scorra fin troppo velocemente per Maggie.
Quello che all’apparenza sembra un semplice film romantico gravato da una malattia per rendere più tragico il tutto, spicca nel mucchio sia per la storia anticonvenzionale raccontata, svuotata del tutto dal pietismo e dai cliché presenti solitamente in questo genere di pellicole, ma anche per il feeling e il talento dei due protagonisti.
Per Amore & altri rimedi Anne Hathaway ha anche vinto un Satellite Award come miglior attrice in un film commedia o musicale.

One day (2011)
One day (2011)

One Day (2011)

Anne Hathaway è una perfetta eroina romantica e stavolta la troviamo in One Day, trasposizione dell’omonimo romanzo di David Nicholls, in coppia con Jim Sturgess.
Siamo sul finire degli anni Ottanta, per la precisione è il 15 luglio del 1988: Emma e Dexter decidono di passare la notte insieme dopo la laurea; le loro vite saranno destinate ad incrociarsi negli anni avvenire ogni 15 luglio.
Emma si trasferisce a Londra, vuole diventare insegnante, ma è costretta a fare la cameriera per mantenersi; Dexter, invece, viaggia per il mondo, ha diverse amanti e prende la vita poco sul serio.
Dopo una vacanza insieme in Francia, dove i due si scambiano un bacio, le loro vite vanno avanti: Emma riesce finalmente a diventare insegnante, mentre Dexter finisce a presentare programmi di tv spazzatura ed è sempre più dedito all’alcol e alle droghe.
Nonostante le loro vite vadano avanti per la loro strada, i due giovani sanno di essere legati l’uno all’altra, nonostante il destino cerchi di separarli continuamente.
One day è il film romantico per eccellenza, quello da vedere insieme alle amiche, consumando Kleenex e tavolette di cioccolata.

Les Misérables (2012)
Les Misérables (2012)

Les Misérables (2012)

Non potevamo che chiudere la nostra lista con la trasposizione di uno dei musical più famosi di sempre: Les Misérables, diretto da Tom Hopper.
La storia la conosciamo tutti: ci troviamo nella Francia rivoluzionaria e il film segue le vicende di Jean Valjean (interpretato da Hugh Jackman), un uomo ingiustamente condannato per 19 anni per aver rubato un pezzo di pane, emarginato dalla società.
Tra i numerosi personaggi del musical, troviamo Fantine (interpretata da Anne Hathaway), una donna che, dopo essere stata licenziata, decide di vendere i suoi capelli, i suoi denti e di prostituirsi, pur di guadagnare qualcosa per sfamare la figlioletta. La storia di Fantine è tragica e commovente e rappresenta cosa può fare una madre per i suoi figli.
Anne Hathaway centra perfettamente il ruolo non facile di Fantine, sia a livello espressivo che a livello canoro (la sua I Dreamed a Dream è da brividi), riuscendo a spiccare in un cast notevole, composto dal già citato Jackman, ma anche da Russell Crowe, Amanda Seyfried, Helena Bonham Carter e Sacha Baron Cohen.
Fantine porta Anne Hathaway al suo primo Oscar come miglior attrice non protagonista.

E per voi qual è la miglior performance di Anne Hathaway?

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Il sorpasso recensione film di Dino Risi con Vittorio Gassman

Il sorpasso recensione film di Dino Risi con Vittorio Gassman, Jean-Louis Trintignant, Catherine Spaak, Claudio Gora e Luciana Angiolillo Il cinema italiano del dopoguerra, si sa,...

Lo specchio recensione film di Andrej Tarkovskij con Margarita Terekhova

Lo specchio recensione film di Andrej Tarkovskij con Margarita Terekhova, Filipp Yankovskiy, Ignat Daniltsev, Oleg Yankovskiy e Alla Demidova Lo specchio, il regalo di Tarkovskij all’umanità...

Cinema News del 30 novembre [Rassegna Stampa]

10 giorni con Babbo Natale Il Capodanno di Doctor Who Tutti per Giovanni Veronesi, Giovanni Veronesi per tutti La scelta giusta Cinema News 30...

L’incredibile storia dell’Isola delle Rose recensione film di Sydney Sibilia con Elio Germano e Matilda De Angelis [Netflix Anteprima]

L'incredibile storia dell'Isola delle Rose recensione film di Sydney Sibilia con Elio Germano, Matilda De Angelis, François Cluzet, Tom Wlaschiha, Leonardo Lidi, Luca Zingaretti e...

Rashomon recensione film di Akira Kurosawa con Toshirô Mifune

Rashomon recensione film di Akira Kurosawa con Toshirô Mifune, Machiko Kyô, Masayuki Mori, Takashi Shimura, Kichijirô Ueda e Minoru Chiaki Rashomon è il dodicesimo film...

Cinema News del 29 novembre [Rassegna Stampa]

Addio a "Darth Vader" David Prowse David Lynch girerà Wisteria per Netflix I vincitori del Torino Film Festival 38 Cinema News 29 novembre Addio a...

El elemento enigmático recensione film di Alejandro Fadel [TFF 38]

El elemento enigmático recensione film di Alejandro Fadel presentato al Torino Film Festival 38 nella sezione Le stanze di Rol In El elemento enigmático tra...

Torino Film Festival: tutti i vincitori e i film premiati della 38esima edizione

Torino Film Festival vincitori: vincono Botox come miglior film e migliore sceneggiatura, Identifying Features (Sin señas particulares) Premio Speciale della Giuria e migliore attrice...

The Oak Room recensione film di Cody Calahan con RJ Mitte [TFF 38]

The Oak Room recensione film di Cody Calahan con RJ Mitte, Peter Outerbridge, Ari Millen, Martin Roach, Nicholas Campbell al Torino Film Festival 38 È...

Seven recensione film di David Fincher con Morgan Freeman e Brad Pitt

Seven recensione del film di David Fincher, con Morgan Freeman, Brad Pitt, Gwyneth Paltrow e Kevin Spacey Nell'estate del 1995 le platee americane vennero prese...