Angry Birds 2 – Nemici amici per sempre recensione

Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre recensione
Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre recensione del film con le voci di Maccio Capatonda, Alessandro Cattelan e Francesco Pannofino

Angry Birds 2 – Nemici amici per sempre recensione del film di Thurop Van Orman e John Rice con Jason Sudeikis, Rachel Bloom, Bill Hader, Josh Gad, Danny McBride, Leslie Jones, Awkwafina e Peter Dinklage

Nel 2009 arrivava sui nostri smartphone e tablet il gioco che avrebbe stregato grandi e piccini: Angry Birds. Lo scopo, arcinoto, abbattere tutti i maiali verdi (grandi nemici degli “uccelli arrabbiati”) per mezzo di un’enorme fionda. Il videogioco ha avuto un successo enorme e da esso sono stati tratti una serie animata e due film.

Il primo capitolo di Angry Birds è uscito nel 2016: abbiamo visto i protagonisti, Red, Chuck e Bomb, combattere contro i maiali per riprendersi le uova che avevano rubato.
In questo secondo capitolo, Angry Birds 2 – Nemici amici per sempre, vediamo l’arrivo di una nuova minaccia, pericolosa sia per l’isola degli uccelli arrabbiati sia per quella dei maiali. Il nuovo misterioso nemico si chiama Zeta ed è un uccello viola, che proviene da un’isola ghiacciata. Il suo obiettivo è quello di distruggere entrambe le isole, portando un inverno perenne tramite una tecnologia avanzata.

Red con i tre pulcini
Red con i tre pulcini doppiati da Nicole Kidman, Viola Davis e Gal Gadot in Angry Birds 2 – Nemici amici per sempre

Incontriamo quindi nuovamente Red, Chuck e Bomb che entrano in azione per salvare le isole; a loro si uniranno anche Grande Aquila, la brillante sorella di Chuck, Silver, ed una squadra di maialini, formata da Leonard, Courtney e Garry.

Diretto da Thurop Van Orman e John Rice, il sequel prosegue la linea del primo capitolo, inserendo gag divertenti a non finire con una storia di maggiore spessore che non ha più bisogno di introdurre preliminarmente i personaggi.

Oltre alla trama principale, con protagonista una bizzarra squadra composta da uccelli e maiali, vediamo anche una sottotrama altrettanto divertente, con protagonisti alcuni pulcini dell’isola degli uccelli, impegnati a salvare alcune uova, che aiuteranno la strampalata squadra a sventare il piano di Zeta.

Chuck, Bomb e Red
Chuck, Bomb e Red in una scena di Angry Birds 2 – Nemici amici per sempre
Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre
Angry Birds 2 – Nemici amici per sempre

Angy Birds ha incassato 352 milioni di dollari, partendo da un budget di appena 73 milioni: nonostante l’idea sembrasse piuttosto strampalata, il primo episodio è piaciuto moltissimo al pubblico, e adesso Sony e Rovio Animation fanno centro con questo seguito.

In controtendenza rispetto alla media dei sequel che non sono solitamente al pari del primo capitolo, Angry Birds 2 regala risate e divertimento che contagiano tutta la famiglia, dai bambini agli adulti. In questo secondo capitolo vengono riportati più elementi tratti dal gioco originale, come le fionde, che hanno un ruolo importantissimo nel film, ma anche palle di ghiaccio e lanci spettacolari.

Ma Angry Birds 2 non è solo un film divertente, dà anche messaggi positivi al pubblico, specialmente a quello più piccolo, evidenziando l’importanza del gioco di squadra e come sia necessario mettere da parte l’orgoglio per il bene comune.

Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre recensione
Angry Birds 2 – Nemici amici per sempre

Piccola chicca in più, che piacerà tanto agli adulti: la colonna sonora è ricca di canzoni degli anni Ottanta, così da premere l’acceleratore sulla nostalgia del pubblico adulto, con brani come Eye of the Tiger dei Survivor, Space Oddity di David Bowie e The Final Countdown degli Europe.

Nella versione originale tornano le voci di Jason Sudeikis (Red), Bill Hader (Leonard), Josh Gad (Chuck), Danny McBride (Bomb) e Peter Dinklage (Grande Aquila); si aggiungono anche Nicki Minaj (Pinky), Awkwafina (Courtney) e Nicole Kidman, Viola Davis e Gal Gadot, le quali interpretano i tre pulcini. Nella versione italiana tornano Maccio Capatonda, Alessandro Cattelan e Francesco Pannofino, nei ruoli dei protagonisti Red, Chuck e Bomb.