Alita, La vita in un attimo, Un’avventura e gli altri film della settimana

La settimana di San Valentino vede l’uscita di numerosi film, fortunatamente non tutti a tema. Tra quelli che fanno tesoro della data d’uscita ci sono l’Americano La vita in un attimo (che pure è stato massacrato dalla critica), il canzoniere Battisti-Mogol messo in scena in Un’avventura, il Tedesco Un valzer tra gli scaffali (candidato all’Orso d’Oro 2018) e – a suo modo – il Rumeno Ognuno ha diritto ad amare – Touch me not (che l’Orso d’Oro l’ha vinto).

Il titolo più atteso questa settimana è sicuramente Alita: Angelo della Battaglia di James Cameron e Robert Rodriguez. Le altre uscite sono La paranza dei bambini, tratto dal libro di Roberto Saviano, la biografia dello scultore Giuseppe Carta, il film d’animazione belga Rex – Un Cucciolo a Palazzo e l’horror Crucifixion (le cui recensioni fanno paura).

La vita in un attimo / Life Itself

La vita in un attimo

scritto e diretto da Dan Fogelman
con Oscar Isaac, Olivia Wilde, Annette Bening, Antonio Banderas, Mandy Patinkin

Dan Fogelman, autore della serie This is us, torna al cinema a quattro anni da Danny Collins (nel quale Al Pacino interpretava una rock star sul viale del tramonto), con La vita in un attimo / Life itself: a partire dalla storia d’amore tra Will (Oscar Isaac) ed Abby (Olivia Wilde), il film segue la vita di una serie di personaggi, in qualche modo a loro legati.

Alita: Angelo della battaglia / Alita: Battle Angel

Alita angelo della battaglia

di Robert Rodriguez
scritto da James Cameron e Laeta Kalogridis, dal fumetto di Yukito Kishiro
con Rosa Salazar, Christoph Waltz, Ed Skrein, Mahershala Ali, Jennifer Connelly

Il film che James Cameron ha avuto in cantiere per un decennio, e che alla fine – dato l’impegno del regista di Titanic nella realizzazione degli innumerevoli sequel di Avatar – ha affidato alla regia di Robert Rodriguez (che mancava dal grande schermo dal Sin City 2 del 2014).
Adattamento del celebre manga di Yukito Kushiro (o, per meglio dire, di parte di esso), Alita: Angelo della battaglia racconta di una cyborg che si risveglia senza memoria in un mondo estraneo e viene presa sotto l’ala protettrice del dottor Daisuke Ido (Christoph Waltz). Nel tentativo di comprendere il suo passato, Alita diventa cacciatrice di taglie. Il film ha già fatto discutere per la scelta di modificare il viso dell’attrice protagonista (Rosa Salazar – vista recentemente in Bird Box), per dare al suo personaggio un’aria più artificiale ed – in un certo modo – più vicina all’aspetto di Alita nel manga. Nel cast, oltre a Waltz, altri due vincitori di Oscar e Bafta: Mahershala Ali e Jennifer Connelly.

Ognuno ha diritto ad amare – Touch me not / Nu mă atinge-mă

Ognuno ha diritto ad amare

scritto e diretto da Adina Pintilie
con Tómas Lemarquis, Laura Benson, Christian Bayerlein, Irmena Chichikova

Il film che ha vinto l’Orso d’Oro 2018, Ognuno ha diritto ad amareTouch me not, debutto dell’autrice rumena Adina Pintilie, racconta – a metà tra finzione e realtà – il progetto di una filmmaker di realizzare un film sulla difficoltà di trovare l’intimità, tramite le storie di persone come Laura, che suo malgrado non sopporta di essere toccata, e quelle di persone disabili come Christian e Tudor.

Un valzer tra gli scaffali / In Den Gängen

Un valzer tra gli scaffali

di Thomas Stuber
scritto da Clemens Meyer e Thomas Stuber
con Sandra Hüller, Franz Rogowski, Peter Kurth, Henning Peker, Ramona Kunze-Libnow

Un valzer tra gli scaffali è un film del regista tedesco Thomas Stuber.
Christian è un ex-muratore, che trova lavoro presso un supermercato. Nonostante un passato turbolento, l’uomo appare timido e riservato, e si fa ben volere nel team del negozio. Christian stringe amicizia con Bruno, il resposabile del settore bevande, che ne diventa il mentore, e si invaghisce di Marion, ragazza del reparto dolciumi, che sembra apprezzare le sue attenzioni, ma è sposata.

Un’avventura

Un'avventura

di Marco Danieli
scritto da Isabella Aguilar
con Laura Chiatti, Michele Riondino

Indicato alternativamente come ‘il Mamma Mia’ o ‘l’Across the Universe’ italiano (due definizioni che sottintendono un grado di apprezzamento molto diverso), Un’avventura si appropria di uno dei tesori della storia della canzone italiana, la collaborazione tra Lucio Battisti e Mogol, e lo trasforma nella storia di Matteo (Michele Riondino) e Francesca (sì è proprio Francesca – Laura Chiatti), che si innamorano, si lasciano, si ritrovano eccetera. Ovviamente realizzato con il beneplacito degli eredi del cantautore di Poggio Bustone, che però ancora si trattengono dal consentire lo streaming legale delle sue canzoni.

La paranza dei bambini

La_paranza_dei_bambini

di Claudio Giovannesi
scritto da Roberto Saviano, Claudio Giovannesi, Maurizio Braucci
con Francesco Di Napoli, Ar Tem, Viviana Aprea, Pasquale Marotta

Dall’omonimo romanzo di Roberto Saviano, La paranza dei bambini racconta la storia di sei adolescenti di Napoli che, affascinati dalla possibilità di acquistare vestiti e motorini, iniziano la loro carriera criminale nel rione Sanità.

Rex – Un cucciolo a palazzo / The Queen’s Corgi

REX Un cucciolo a palazzo

di Ben Stassen
scritto da Rob Sprackling e John R. Smith

Rex – Un cucciolo a palazzo segue le avventure di un cagnolino, uno dei corgi prediletti dalla Regina Elisabetta II: dopo aver causato un incidente diplomatico durante la visita a Buckingham Palace del Presidente degli Stati Uniti, si trova espulso dal Palazzo a vagabondare per le strade di Londra, mentre cerca di trovare il modo per tornare a casa.
Il film è diretto dal belga Ben Stassen, già autore di Le avventure di Sammy e Bigfoot Junior, e realizzato da nWave Pictures.

Carta

carta

scritto e diretto da Dado Martino
con Dado Martino, Serena Bilanceri, Daniele Monachella, Silvia Gloriani

Carta mette in scena (‘liberamente ispirato’) la vita dello scultore Giuseppe Carta, dalle sue umili origini di pastore in provincia di Sassari al successo artistico, passando per l’emigrazione con la famiglia alla fine degli anni ’50 ed i rapporti personali, tra gioie e amarezze.

Crucifixion / The Crucifixion

Crucifixion

di Xavier Gens
scritto da Carey Hayes
con Sophie Cookson, Corneliu Ulici, Brittany Ashworth, Mathew Zajac, Diana Vladu

Dopo l’Esorcismo di Hannah Grace della settimana scorsa, Crucifixion è un’altra storia di possessione diabolica: un sacerdote, dopo che l’esorcismo di una suora, apparentemente posseduta da un demone, si è concluso con la morte della donna, finisce sotto accusa: si trattava di un evento sovrannaturale, o solo di malattia mentale? Ispirato alla storia dell’esorcismo di Tanacu, avvenuto in Romania nel 2005.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Vera de Verdad recensione film di Beniamino Catena con Marta Gastini [TFF 38]

Vera de Verdad recensione film di Beniamino Catena con Marta Gastini, Marcelo Alonso, Davide Iacopini, Anita Caprioli e Paolo Pierobon al Torino Film Festival Parla...

Antidisturbios recensione serie TV di Rodrigo Sorogoyen e Isabel Peña Episodi 1-2 [TFF 38]

Antidisturbios recensione miniserie TV di Rodrigo Sorogoyen e Isabel Peña con Vicky Luengo, Raúl Arévalo e Álex García al Torino Film Festival 38 Sono stati presentati...

Mi chiamo Francesco Totti recensione film documentario di Alex Infascelli [Sky Now TV]

Mi chiamo Francesco Totti recensione documentario di Alex Infascelli scritto da Francesco Totti con Paolo Condò disponibile su Sky e Now TV Alex Infascelli nella sua...

Il talento del calabrone recensione film di Giacomo Cimini con Sergio Castellitto e Anna Foglietta [Amazon Prime Video]

Il talento del calabrone recensione film di Giacomo Cimini con Sergio Castellitto, Lorenzo Richelmy, Anna Foglietta e Marina Occhionero su Prime Video La storia raccontata da...

Logan – The Wolverine recensione film di James Mangold con Hugh Jackman

Logan - The Wolverine recensione del film di James Mangold, con Hugh Jackman, Patrick Stewart, Dafne Keen, Boyd Holbrook e Stephen Merchant Da un paio d'anni il...

Cinema News del 23 novembre [Rassegna Stampa]

Black Panther 2 inizierà le riprese a luglio Weekend su Amazon Prime Video a dicembre L’Associazione delle Film Commission Europee mette in palio...

The Salt in Our Waters recensione film di Rezwan Shahriar Sumit [TFF 38]

The Salt in Our Waters recensione film di Rezwan Shahriar Sumit con Fazlur Rahman Babu, Shatabdi Wadud e Titas Zia al Torino Film Festival 38 Si...

Mickey on the Road recensione film di Mian Mian Lu [TFF 38]

Mickey on the Road recensione film di Mian Mian Lu con Pao-Wen Yeh, Ya-Ling Chang, Ke-Li Miao, Yu Chieh Hsu presentato al Torino Film...

The Disaster Artist recensione film di e con James Franco

The Disaster Artist recensione del film diretto e interpretato da James Franco con Dave Franco, Alison Brie e Seth Rogen Nell'ormai lontano 2003, per la promozione del...

A Shot Through The Wall recensione film di Aimee Long con Kenny Leu [TFF 38]

A Shot Through The Wall recensione film di Aimee Long con Kenny Leu, Ciara Renée, Tzi Ma, Fiona Fu e Lynn Chen Fuori Concorso al...