The Last of Us: trama della nuova serie TV HBO scritta da Craig Mazin autore di Chernobyl

The Last of Us: HBO produce la serie TV
The Last of Us: HBO produce la serie TV basata sul celebre videogioco per PlayStation

The Last of Us: HBO produce la serie TV scritta dall’autore di Chernobyl Craig Mazin e da Neil Druckmann, basata sul celebre videogioco creato da Naughty Dog per PlayStation

Videogioco dell’anno con oltre duecento riconoscimenti, oltre venti milioni di copie vendute e titolo per PlayStation più venduto del 2013, definito il capolavoro dell’intera settima generazione di console, The Last of Us è la meraviglia di Naughty Dog, scritto dal veterano dei videogame Neil Druckmann, che adesso diventerà un gioiello della serialità televisiva grazie ad HBO, Sony Pictures Television Studios e PlayStation Productions, alla prima produzione di una serie TV.

The Last of Us trama della nuova serie TV HBO

The Last of Us è una storia di coraggio, amore, speranza ed amicizia ambientata in uno scenario post apocalittico dove una pandemia ha quasi sterminato la razza umana, ma quel che è peggio trasformandola in zombie e creature mostruose di diverso genere, aspetto e pericolosità. Joel – interpretato da Troy Baker nel videogioco – è un sopravvissuto più volte messo a dura prova, dal destino avverso e dalla morte che lo circonda e sembra colpire tutti i suoi affetti. La sua strada si incrocerà malvolentieri con quella di Ellie, quattordicenne sola e ribelle – interpretata nel videogame da Ashley Johnson – in un viaggio che potrebbe rappresentare la salvezza dell’intero genere umano…

Neil Druckmann tra videogame e serie TV

Attesa che si raddoppia tra videogame e serie TV, poichè il mondo dei videogiochi aspetta con ansia l’uscita di The Last of Us 2, prevista per PlayStation 4 il 29 maggio 2020, ad opera di Naughty Dog ed ancora una volta di Neil Druckmann, definito da Craig Mazin (Chernobyl), appassionatissimo del viodegame, uno dei più talentuosi storyteller del medium videoludico.

Mazin e Druckmann collaboreranno nello scrivere e curare da produttori esecutivi la nuova serie TV HBO che coprirà la storia originale, con possibili collegamenti al suo sequel di imminente uscita.

Evento che vede anche scendere per la prima volta nel campo della serialità PlayStation Productions, in associazione con i Sony Pictures Television Studios, per l’adattamento sul piccolo schermo di una brillante opera di narrazione e sviluppo dei personaggi.