The Grudge

The Grudge recensione

The Grudge recensione film di Nicolas Pesce con Andrea Riseborough, Betty Gilpin, Demián Bichir, John Cho, Lin Shaye e Jacki Weaver

Per tutta la durata del film, è impossibile non chiedersi cosa spinga una produzione ad investire in un progetto come The Grudge. Attenzione, non è un discorso di genere e nemmeno un discorso di cifre immesse nel progetto, quanto una questione di lucidità. Ha senso realizzare il reboot del remake americano di un film a basso costo giapponese uscito solo in home video esattamente vent’anni?

The Grudge recensione
Andrea Riseborough in The Grudge (2020)

Demián Bichir in The Grudge (2020)
Demián Bichir in The Grudge (2020)

Giuseppe Giacosa ci ha scritto più di un secolo fa una commedia al riguardo – Chi lascia la via vecchia per la nuova, sa quel che lascia, e non sa quel che trova – forse sconosciuta ai più, ma il cui titolo è entrato a far parte della cultura popolare a gamba tesa. Non c’è sintesi migliore o più esaustiva che spieghi come ci sia bisogno di spremere fino al midollo formule e modelli redditizi del passato per permettersi poi di lanciare progetti nuovi, intriganti e originali ma inevitabilmente rischiosi.

Non bastano premesse e promesse di nuova linfa. In cabina di regia c’è infatti Nicolas Pesce, che aveva fatto “luccicare” gli occhi degli appassionati horror con il fresco The Eyes of My Mother girato in bianco e nero. Dietro le quinte Sam Raimi, certo non l’ultimo degli stolti. Sullo schermo, un cast non di prim’ordine ma con la sensazione di aver visto qualcuno in qualche altro film o serie televisiva (Andrea Riseborough, Betty Gilpin). Se non si tratta di ingredienti di prim’ordine, ci sarebbe comunque tutto l’occorrente per un film godibile e credibile.

The Grudge recensione
The Grudge (2020)

John Cho in The Grudge (2020)
John Cho in The Grudge (2020)

Quello che invece viene presentato in sala è l’esatto contrario. La sensazione è quella di dover imbastire una storia che riempia i vuoti tra le presunte scene inquietanti, che oltre a risultare fredde peccano di originalità: il fantasma riflesso nello specchio, quello che luccica nel buio e scompare non appena si accendono le luci e donne spettrali con lunghi capelli a nascondere il loro volto. Nessun guizzo creativo, nessuna dose di sano spavento per qualcosa di realisticamente terribile.

Forse per una volta sarebbe stato bene lasciare in pace i morti, gli spiriti e le case maledette in attesa di un visione sul tema meno convenzionale, senza infestare la sala con un prodotto destinato soltanto a racimolare più soldi possibili e a scontentare lo spettatore.

Sintesi

Il reboot americano di The Grudge fallisce non riuscendo a proporre nulla di visivamente spaventoso che non sia già stato visto in precedenza.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

BFI London Film Festival 2020: i vincitori della 64esima edizione virtuale del Festival del Cinema di Londra

BFI London Film Festival 64: vince Another Round (Un altro giro) di Thomas Vinterberg con Mads Mikkelsen come Miglior Film. Miglior Documentario a The...

Cinema News del 19 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 19 ottobre: L'Arminuta il nuovo film di Giuseppe Bonito, Kate Hudson e Octavia Spencer insieme nella seconda stagione di Truth Be...

To the Lake recensione serie TV di Pavel Kostomarov [Netflix]

To the Lake recensione serie TV di Pavel Kostomarov con Viktoriya Isakova, Kirill Käro, Aleksandr Robak, Maryana Spivak e Natalya Zemtsova su Netflix Oggi, in piena...

I Am Greta recensione film su Greta Thunberg di Nathan Grossman [Venezia 77]

I Am Greta recensione film documentario di Nathan Grossman con Greta Thunberg presentato alla Mostra del Cinema di Venezia Presentato ai Festival di Venezia e...

Cinema News del 18 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 18 ottobre: il supereroe Static Shock arriva sul grande schermo, Sacha Baron Cohen su Borat 2, buon compleanno Jean-Claude Van Damme! CINEMA...

Sul più bello recensione film di Alice Filippi con Ludovica Francesconi [Anteprima]

Sul più bello recensione film di Alice Filippi con Ludovica Francesconi, Giuseppe Maggio, Eleonora Gaggero, Gaja Masciale e Jozef Gjura Sul più bello è una...

Una classe per i ribelli recensione film di Michel Leclerc con Leïla Bekhti [Anteprima]

Una classe per i ribelli recensione film di Michel Leclerc con Leïla Bekhti, Edouard Baer, Ramzy Bedia, Tom Levy, Baya Kasmi e Eye Haidara L’ultimo lavoro...

Destino recensione cortometraggio Disney di Walt Disney e Salvador Dalí [Disney+]

Destino recensione cortometraggio Disney di Walt Disney e Salvador Dalí diretto da Dominique Monféry su sceneggiatura di Salvador Dalí e John Hench Nel lontano 1945...

Cinema News del 17 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 17 ottobre: il trailer di Queste oscure materie 2, la serie italiana Amazon Everybody Loves Diamonds, il trailer di Diabolik con...

L’uomo che uccise Liberty Valance recensione film di John Ford con James Stewart e John Wayne [Flashback Friday]

L'uomo che uccise Liberty Valance recensione del film di John Ford con John Wayne, James Stewart, Lee Marvin, Vera Miles, Edmond O'Brien, Woody Strode...