Spider-Man: Far From Home – trailer italiano e trailer originale

Il 2019 è forse l’anno cruciale per Marvel, con la chiusura della ‘fase 3’ del Marvel Cinematic Universe con Captain Marvel ed Avengers: Endgame, ma, ancora più importante, l’inizio della costruzione del futuro: una ‘fase 4’ che per ora viene affidata a Peter Parker e al suo Spider-Man: Far From Home.

Il primo assaggio della nuova avventura dell’Uomo Ragno versione Tom Holland è arrivato oggi, con un teaser trailer internazionale (qui sopra) ed un (migliore) trailer americano, che dedica un po’ di spazio a Zia May (Marisa Tomei) e ad Happy Hogan (Jon Favreau), prima di lanciarsi nel vecchio continente. Tra Venezia e Londra, Peter, in gita scolastica, deve fronteggiare Nick Fury (Samuel L. Jackson), strane creature acquose e la comparsa di un particolare individuo, l’uomo di misterio (come lo chiama il telegiornale italiano visto nel trailer) interpretato da Jake Gyllenhaal (in un costume, se ci permettete, non troppo convincente).

Quali siano i poteri di Mysterio (assumiamo si chiami così) in questa versione non è dato sapere. Ma il vero mistero riguarda ciò che non vediamo: quando è ambientato Far From Home rispetto ad Avengers 4? E se sì, il fatto che sia Happy a provarci con Zia May e non Tony Stark, ci vuole dire qualcosa? E ancora, siamo sicuri che Spider-Man sia ‘lontano da casa’ solo per contrasto con Homecoming e perché è in Europa… o potrebbe essere ancora più lontano, e tutto ciò che vediamo è solo un’illusione?

La risposta a queste domande arriverà tra pochi mesi. Nel frattempo, vi riproponiamo qui sotto il trailer internazionale in lingua originale. Per non farvi sentire troppo a casa.