One Piece: su Netflix la versione live action

Netflix produrrà la versione live action del celebre manga di Eiichirō Oda che diventerà dunque una serie tv dopo essere stato uno dei cartoni animati più amati degli anni Duemila.

One Piece: su Netflix la versione live action
One Piece: su Netflix la versione live action

Nelle ultime ore Netflix ha scelto di riversare quintalate di entusiasmo sui suoi abbonati, soprattutto coloro che si definiscono appassionati di manga. Chissà quanti di noi, da ragazzini, rimanevano ipnotizzati davanti alla tv a godersi l’anime di One Piece, andato in onda sui canali Mediaset dal 2001 e proseguito per oltre un decennio.

L’opera non era altro che l’adattamento dell’omonimo manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, lo stesso sul quale si baserà la serie tv in live action che molto presto sarà prodotta da Netflix.

One Piece su Netflix già dalla fine del 2020?

Ad annunciarlo è stato lo stesso “papà” di One Piece, attraverso un’immagine che in queste ore è protagonista di un incessante tam tam sui social.

Eiichirō Oda annuncia la versione live action di One Piece
Eiichirō Oda annuncia la versione live action del suo celebre manga

La prima stagione sarà composta da dieci episodi e, per quanto riguarda la data di uscita, i più ottimisti parlano della fine del 2020. La serie tv racconterà la prima parte della saga, quella cioè che presentano i vari Monkey D. Luffy, Zoro, Nami e Sanji.

In attesa di saperne di più, non perdetevi la programmazione e le novità in catalogo tra serie tv e film disponibili su Netflix a partire dal mese di febbraio.