I migliori film di fantascienza degli anni ’80 [Throwback Thursday]

Essi Vivono
Essi Vivono di John Carpenter

Gli anni Ottanta sono stati una decade ricca di film di fantascienza: vediamo quali sono i più iconici.

Gli anni Ottanta sono stati gli anni d’oro della fantascienza, con un grande ritorno del genere cinematografico, che ha prodotto diversi film iconici.
Vediamo quali sono stati i migliori.

Migliori film di fantascienza
Obey (Essi Vivono)

Blade Runner

Blade Runner, film del 1982 diretto da Ridley Scott, è sicuramente uno dei film che ha gettato le basi della fantascienza moderna.
Il protagonista è Rick Deckard, interpretato da Harrison Ford, che è un blade runner, ovvero un poliziotto specializzato nella caccia e nel ritiro dei replicanti, persone geneticamente modificate che hanno lo scopo di svolgere i lavori più duri e pericolosi che gli uomini non vogliono fare.
Il film era ambientato nel 2019 ed è recentemente uscito il seguito: Blade Runner 2049, con protagonista Ryan Gosling.

Blade Runner
Harrison Ford interpreta lo storico ruolo di Rick Deckard in Blade Runner

Ghostbusters

Di altro stampo è un altro dei cult degli anni Ottanta: Ghostbusters. I protagonisti sono tre professori di parapsicologia, Egon, Peter e Raymond, che diventano degli acchiappa-fantasmi, insieme ad Ernie.
Il loro compito sarà quello di scacciare tutti i fantasmi dalla città di New York, con il loro zaino fotonico.
“Who you gonna call? Ghostbusters.”

Migliori film di fantascienza
I Ghostbusters di Ivan Reitman

RoboCop

RoboCop è ambientato in un futuro prossimo, nel quale imperversa il crimine: la sicurezza viene affidata alla tecnologia di una società privata, la OCP, a fronte dell’inadeguatezza della polizia locale.
Il nuovo poliziotto è un cyborg, che unisce il sistema nervoso umano alle ultime trovate tecnologiche. La parte umana del poliziotto è quella di Alex Murphy, poliziotto ucciso durante il servizio, a cui vengono innestate delle parti robotiche.

RoboCop
RoboCop di Paul Verhoeven

Terminator

Anno 2029, le macchine si sono ribellate agli uomini e vengono governate da una super intelligenza artificiale, che si chiama Skynet; le macchine dominano la Terra ed i suoi abitanti.
Si forma, per questo, una Resistenza formata da un gruppo di umani. Skynet, per sconfiggerla, deve eliminare il loro leader.
Per ucciderlo mandano indietro nel tempo un cyborg, interpretato da Arnold Schwarzenegger, che deve ‘terminare’ il ragazzo, ancora nel grembo della madre.
Terminator è sicuramente uno dei cult degli anni Ottanta e fu uno dei più grandi successi al botteghino.

Migliori film di fantascienza
Arnold Schwarzenegger in Terminator di James Cameron

Essi Vivono

Il film è un cult degli anni Ottanta, diretto da John Carpenter ed è un mix fra fantascienza ed horror.
Il protagonista è John Nada, in cerca di lavoro. L’uomo abita in periferia, dove c’è una piccola stazione televisiva indipendente, che lancia messaggi antigovernativi, invitando la popolazione a svegliarsi perché “Loro vivono e Noi dormiamo”.
I cosiddetti “Loro” sono extraterrestri che hanno preso le sembianze degli esseri umani e controllano le loro menti. La Resistenza umana, per riconoscerli e combatterli, ha ideato un paio di occhiali da sole in grado di mostrare le reali fattezze degli alieni.

Essi Vivono
“Loro vivono e Noi dormiamo”

Questi erano i film di fantascienza più iconici degli anni Ottanta.
Qual è il vostro preferito?