Lucky Chan-sil

Lucky Chan-sil recensione [FEFF 22]

Lucky Chan-sil recensione film di Kim Kyoung Hee con Yoo-ram Bae, Mal-Geum Kang, Young-min Kim (II), Seung-ah Yoon e Yuh Jung Youn

Spesso i cineasti asiatici riescono ad esprimere al meglio qualsiasi genere con il quale si cimentino, in genere ci riesce soprattutto il cinema sud coreano, che annovera al momento maestri di fama mondiale quali il premio Oscar Bong Joon-ho e l’acclamato e violentissimo Kim Ji-woon, che con il suo I Saw The Devil, nel 2010, rivoluzionò il genere revenge movie.
È un pezzo di mondo sempre pronto a sfornare sorprese, ma non è purtroppo questo il caso di Lucky Chan-sil.

MadMass.it consiglia by Amazon

Una vita votata al cinema quella della produttrice cinematografica Chan-sil, protagonista di questa commedia abbastanza carina ma al contempo banale, che cerca il suo spazio nel catalogo del Far East Film Festival 2020 risultando però poco coinvolgente.

Mal-Geum Kang e Yoo-ram Bae
Mal-Geum Kang e Yoo-ram Bae

Yoo-ram Bae
Yoo-ram Bae

Spesso nella vita niente va come previsto e le tragedie possono farci sentire in colpa bloccandoci e mettendoci davanti a pensieri esistenziali, se per lo più si prova il senso di colpa che si porta dietro Chan-sil, la si finisce per non saper più quale sia il proprio posto nel mondo, si inizia a scavare nel profondo di noi stessi e spesso si cerca nell’altro una figura che possa confortarci (in questo caso l’insegnante di francese di sua sorella Sophie, aspirante attrice) e al contempo condividere con noi qualcosa con la speranza che essa diventi migliore di quanto già non lo sia.

Si può vivere senza fare film? Quando si ha una passione così profonda come la sua?

Si può vivere senza fare film?
(Lucky Chan-sil)

Ci sarebbero tutte le premesse per creare una pellicola romantica, bella e interessante ma come già detto in apertura la risoluzione finale risulta debole anche se la narrazione è a tratti piacevole, con diverse citazioni cinefile e un simpatico intervento del “fantasmatico”, forse rappresentazione della propria coscienza, dove il fantasma di Leslie Cheung (uno dei padri fondatori della Cantopop, che prima di morire suicida nel 2003 interpretò film di enorme successo) si presenta alla protagonista per dispensare consigli e ascoltarla.

Lucky Chan-sil recensione [FEFF 22]
Lucky Chan-sil di Kim Kyoung Hee
Lucky Chan-sil recensione [FEFF 22]
Mal-Geum Kang

Sintesi

Cerca il suo spazio nel catalogo del Far East Film Festival 2020 Lucky Chan-sil, commedia di Kim Kyoung Hee a tratti piacevole la cui risoluzione finale appare tuttavia debole e poco coinvolgente.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Moving On recensione film di Yoon Dan-bi con Choi Jung-un [TFF 38]

Moving On recensione film di Yoon Dan-bi con Choi Jung-un, Yang Heung-ju, Park Hyeon-yeong e Park Seung-jun in concorso al Torino Film Festival 38 Crescere, cambiare,...

Elegia americana recensione film di Ron Howard con Amy Adams e Glenn Close [Netflix Anteprima]

Elegia americana recensione film Netflix di Ron Howard con Amy Adams, Glenn Close, Gabriel Basso, Haley Bennett, Freida Pinto e Owen Asztalos Tu non sai un...

Memory House (Casa de Antiguidades) recensione film di João Paulo Miranda Maria [TFF 38]

Memory House (Casa de Antiguidades) recensione film di João Paulo Miranda Maria con Antonio Pitanga e Ana Flavia Cavalcanti al Torino Film Festival 38 Memory...

Cinema News del 24 novembre [Rassegna Stampa]

Luca Guadagnino produce un biopic su Tennesee Williams Mark Ruffalo papà di Ryan Reynolds in The Adam Project Anthony Mackie in versione Liam...

Vera de Verdad recensione film di Beniamino Catena con Marta Gastini [TFF 38]

Vera de Verdad recensione film di Beniamino Catena con Marta Gastini, Marcelo Alonso, Davide Iacopini, Anita Caprioli e Paolo Pierobon al Torino Film Festival Parla...

Antidisturbios recensione serie TV di Rodrigo Sorogoyen e Isabel Peña Episodi 1-2 [TFF 38]

Antidisturbios recensione miniserie TV di Rodrigo Sorogoyen e Isabel Peña con Vicky Luengo, Raúl Arévalo e Álex García al Torino Film Festival 38 Sono stati presentati...

Mi chiamo Francesco Totti recensione film documentario di Alex Infascelli [Sky Now TV]

Mi chiamo Francesco Totti recensione documentario di Alex Infascelli scritto da Francesco Totti con Paolo Condò disponibile su Sky e Now TV Alex Infascelli nella sua...

Il talento del calabrone recensione film di Giacomo Cimini con Sergio Castellitto e Anna Foglietta [Amazon Prime Video]

Il talento del calabrone recensione film di Giacomo Cimini con Sergio Castellitto, Lorenzo Richelmy, Anna Foglietta e Marina Occhionero su Prime Video La storia raccontata da...

Logan – The Wolverine recensione film di James Mangold con Hugh Jackman

Logan - The Wolverine recensione del film di James Mangold, con Hugh Jackman, Patrick Stewart, Dafne Keen, Boyd Holbrook e Stephen Merchant Da un paio d'anni il...

Cinema News del 23 novembre [Rassegna Stampa]

Black Panther 2 inizierà le riprese a luglio Weekend su Amazon Prime Video a dicembre L’Associazione delle Film Commission Europee mette in palio...