L’Ispettore Gadget: la Disney lavora alla versione live action

La Disney ha affidato la sceneggiatura del film de L'Ispettore Gadget a Mikey Day e Streeter Seidell, gli stessi del reboot di Mamma ho perso l'aereo.

Ormai da anni non rappresenta certo una novità la voglia della Disney di dar vita ad una lunga serie di live action, basti vedere le recenti uscite di Aladdin e de Il Re Leone. Adesso che poi sta per nascere la piattaforma streaming Disney+, cresce il desiderio di creare contenuti capaci di attirare un pubblico sempre maggiore. Tra le novità su cui il colosso mondiale sta lavorando c’è anche la versione live action de L’Ispettore Gadget, cartone animato, nato negli anni ’80, che ha allietato l’infanzia di milioni di persone nel mondo.

L’Ispettore Gadget arriverà su Disney+?

In tantissimi ricordano il maldestro ispettore robot, dotato di migliaia di gadget e aiutato dalla sua nipotina Penny e dal cane Bravo. Già nel 1999 uscì un film con Matthew Broderick e Rupert Everett che però non ebbe molto successo, probabilmente perché troppo distante dallo spirito dell’opera originale. Successivamente fu la volta di una nuova versione animata, composta da oltre 50 episodi e attualmente disponibile su Netflix.

Il film targato Disney si baserà su una sceneggiatura scritta a quattro mani da Mikey Day e Streeter Seidell, ai quali già in passato fu affidato un progetto disneyano, ovvero il reboot di Mamma ho perso l’aereo. Per quanto riguarda la produzione de L’Ispettore Gadget, infine, sappiamo che sarà affidata a Jonathan Eirich e Dan Lin, già coppia di lavoro per la versione live action di Aladdin.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli