Ken il Guerriero spacca su PlayStation 4

Trailer di Hokuto Ga Gotoku il nuovo videogioco per PlayStation 4 su Ken il Guerriero, sviluppato dal team di Yakuza.

Omae wa mou shindeiru! (Kenshiro Kasumi aka Ken il Guerriero)

The Games Machine l’ha definita la notizia della settimana, forse del mese, magari dell’anno. Di fronte a tale saggezza non posso fare altro che annuire, anche se personalmente la estenderei a notizia quantomeno del decennio.

Il mito di Hokuto No Ken, il capolavoro dei maestri Tetsuo Hara e Buronson che ha segnato la razza umana tra la fine degli Anni ’80 e l’inizio degli Anni ’90 attraverso il manga cult ed il leggendario anime prodotto da Toei Animation e Fuji TV, ritorna in auge grazie al publisher SEGA e a Toshihiro Nagoshi, produttore e creatore della celebre serie Yakuza, videogiochi d’azione open world acclamati dai giocatori e dalla critica con 10 milioni di copie vendute nel mondo.

Hokuto Ga Gotoku – questo il titolo originale del videogioco – uscirà su PlayStation 4 nel 2018, e l’hype è già elevatissimo sia per il calibro dei nomi coinvolti nello sviluppo che per il rilascio di due folli trailer che vi proponiamo a seguire:

Mondo videoludico a parte, Hokuto Ga Gotoku è un’occasione irripetibile per il ritorno in auge di Hokuto No Ken, laddove gli OAV usciti tra il 2004 ed il 2008 (la mediocre serie Ken il guerriero – La trilogia basata sul romanzo Jubaku no machi scritto da Tetsuo Hara e Buronson nel ’96 e Ken il guerriero – La leggenda, 5 lungometraggi animati che hanno risvegliato una nostalgia incredibile tra i fan di tutto il mondo nonostante la qualità altalenante delle produzioni) e gli spin off manga (che non hanno visto il coinvolgimento di Tetsuo Hara) non sono riusciti a far rivivere il mito della Divina Scuola di Hokuto.

Nemmeno i due videogiochi usciti per PlayStation 3 ad opera di Tecmo Koei, Hokuto Musou e Shin Hokuto Musou (Fist of the North Star: Ken’s Rage 1 e 2) sono riusciti a riportare in auge Kenshiro, accolti freddamente dalla critica e venduti principalmente in Giappone.

Il produttore Toshihiro Nagoshi del team Yakuza ha preannunciato lo sviluppo di una storia del tutto originale, nella quale si animeranno i guerrieri di Hokuto e di Nanto, quali ad esempio Rei e Shin che appaiono già nei primissimi filmati.

Takaya Kuroda, già interprete di Kazuma Kiryu in Yakuza, diventerà ufficialmente la nuova voce di Kenshiro Kasumi.
Non ci resta che attendere… l’uomo dalle sette stelle di Hokuto nato sotto il segno dell’Orsa Maggiore sta per tornare.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Thor: Love and Thunder: Cate Blanchett ritorna Hela per consegnare la spada All-Black the Necrosword a Gorr di Christian Bale

Thor: Love and Thunder rivela la dimora del villain Gorr the God Butcher interpretato da Christian Bale ed il ritorno di Cate Blanchett come...

Cinema News del 23 gennaio [Rassegna Stampa]

Liam Neeson nel remake di Una pallottola spuntata Brie Larson in Lessons in Chemistry Peaky Blinders: il film di Steven Knight che concluderà...

Tutto in una notte recensione film di John Landis con Jeff Goldblum e Michelle Pfeiffer [Flashback Friday]

Tutto in una notte recensione del film di John Landis con Jeff Goldblum, Michelle Pfeiffer, Dan Aykroyd, David Bowie, Paul Mazursky e David Cronenberg Gli anni...

Cinema News del 22 gennaio [Rassegna Stampa]

Sony cede Superconnessi a Netflix Risincronizziamo i calendari Michelle Pfeiffer e Viola Davis sono The First Lady Epic Games si dà al cinema ...

21° Anniversario American Beauty [Throwback Thursday]

Ventuno anni fa usciva nelle sale italiane American Beauty: ricordiamo insieme l'acclamato film premio Oscar di Sam Mendes con Kevin Spacey Il 21 gennaio del...

L’inferno di cristallo recensione film con Paul Newman e Steve McQueen

L'inferno di cristallo recensione del film diretto da John Guillermin e Irwin Allen con Paul Newman, Steve McQueen, Faye Dunaway, William Holden, Fred Astaire...

Cinema News del 21 gennaio [Rassegna Stampa]

Lei mi parla ancora Il primo giorno della mia vita meravigliosa Heartstopper Brevissime Cinema News 21 gennaio Lei mi parla ancora Arriva su Sky Cinema l’8...

Cinema News del 20 gennaio [Rassegna Stampa]

Wonka Quello che non ti uccide/Boss Level Fate: The Winx Saga Libra Nikolaj Coster-Waldau vs Il Ghiaccio The Walled City La miniserie su...

Cinema News del 19 gennaio [Rassegna Stampa]

La prima immagine di Luca James Gunn inizia le riprese di Peacemaker Matt Damon apparentemente in Thor: Love and Thunder Brevissime Il Martin Luther...

Ava recensione film di Tate Taylor con Jessica Chastain e John Malkovich [Netflix]

Ava recensione film di Tate Taylor con Jessica Chastain, John Malkovich, Colin Farrell, Common, Geena Davis, Jess Weixler, Diana Silvers e Joan Chen Non chiamare...