I think we’re alone now trailer

Il nostro Tyrion Lannister – Peter Dinklage – ed Elle Fanning sono gli ultimi uomini rimasti sulla terra nel dramma post apocalittico di Reed Morano, autrice di The Handmaid’s Tale in odore di promozione nella galassia Disney & Star Wars.

I due bravissimi attori, nei ruoli rispettivamente di Del e Grace, si ritroveranno non più soli in una cittadina deserta, ed i loro caratteri estremamente diversi – l’uno solitario ed ombroso, l’altra positiva ed effervescente – si scontreranno in una storia che rompe con i canoni del genere e si ripromette bizzarra e decisamente differente.

I think we’re alone now
Elle Fanning e Peter Dinklage nel film post apocalittico di Reed Morano

Presentato a gennaio al Sundance Film Festival, dove ha ricevuto il premio speciale della giuria per l’eccellenza cinematografica, I think we’re alone now punta sulla crescita e l’incontro-scontro tra personaggi diametralmente opposti che si ritrovano a vivere una situazione emotivamente sconvolgente in uno scenario di desolazione e morte.

Segue il trailer di I think we’re alone now, in uscita a settembre, dove Dinklage sfoggia il suo irresistibile sguardo di traverso.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli