Guida romantica a posti perduti

Guida romantica a posti perduti recensione film con Clive Owen e Jasmine Trinca [Venezia 77]

Guida romantica a posti perduti recensione film di Giorgia Farina con Clive Owen, Jasmine Trinca, Irène Jacob, Andrea Carpenzano e Teco Celio

Dopo le commedie Ho ucciso Napoleone e Amiche da morire la giovane regista Giorgia Farina presenta il suo nuovo film, Guida romantica a posti perduti, nella sezione Giornate degli Autori della 77° edizione della Mostra Internazionale d’arte Cinematografica di Venezia.

Jasmine Trinca è una blogger di viaggi che soffre di attacchi di panico. Frequenta un ragazzo più giovane di lei che consegna pizze a domicilio, interpretato da Andrea Carpenzano, con il quale progetta di fare un viaggio romantico alla scoperta di alcuni luoghi abbandonati, fuori dai radar turistici in Europa. Nel suo palazzo vive anche un giornalista inglese sposato (Clive Owen) che ha una forte dipendenza dall’alcol. Sta per ricoverarsi in un rehab quando un incidente gli fa conoscere la sua vicina di casa e i due partono insieme per un viaggio on the road estemporaneo.

Due solitudini con i loro rispettivi problemi personali scelgono il viaggio come terapia, per allontanarsi da una realtà che li soffoca e li tiene imprigionati. Dalla Chiesa allagata di San Vittorino inizia la loro avventura che incoraggia un confronto sullo sfondo di paesaggi suggestivi e naturalistici da scoprire.

Clive Owen e Jasmine Trinca
Clive Owen e Jasmine Trinca

Clive Owen, Jasmine Trinca e Andrea Carpenzano
Clive Owen, Jasmine Trinca e Andrea Carpenzano

“Cosa fai per passare la giornata?” chiede il personaggio di Owen alla sua compagna di viaggio che ha paura del mondo esterno. E, in questo periodo di pandemia con il lockdown alle spalle, ci si immedesima facilmente in questa ragazza che sogna giorno e notte di esplorare il mondo, restando imprigionata in quattro mura a causa della paura.

Giorgia Farina racconta una storia che ruota intorno alla paura in forme diverse. La paura di cambiare, di assumersi responsabilità, di andare incontro al futuro, o semplicemente di aprire la porta di casa per voltare pagina, perché la vita che si sta vivendo non è quella che ci fa stare bene con noi stessi e con gli altri.

Sulle note di una colonna sonora che unisce passato e presente, Guida romantica a posti perduti è un film che profuma di umanità, semplice e delicato. La sceneggiatura pecca un po’ di ritmo e avrebbe potuto puntare di più sull’ironia nei dialoghi tra i due protagonisti principali, ma nel complesso l’atmosfera on the road e l’evoluzione personale verso una nuova libertà coinvolgono lo spettatore.

Un road movie dall’anima indie che sarà al cinema il 24 settembre con Lucky Red.

Guida romantica a posti perduti: il poster
Guida romantica a posti perduti: il poster

Sintesi

Giorgia Farina racconta una storia che ruota intorno alla paura in forme diverse: la paura di cambiare, di assumersi responsabilità, di andare incontro al futuro, perché la vita che si sta vivendo non è quella che ci fa stare bene con noi stessi e con gli altri. Guida romantica a posti perduti è un road movie dall'anima indie che profuma di umanità, semplice e delicato.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Easy Living – La vita facile recensione film di Orso e Peter Miyakawa con Camilla Semino Favro

Easy Living - La vita facile recensione film di Orso e Peter Miyakawa con Camilla Semino Favro, Manoel Hudec, Alberto Boubakar Malanchino e James...

Le migliori trasposizioni cinematografiche dei grandi classici della letteratura [Throwback Thursday]

Di trasposizioni cinematografiche di romanzi e racconti è pieno il cinema: vediamo insieme le migliori trasposizioni dei grandi classici della letteratura Il cinema ha sempre...

Cinema News del 24 settembre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 24 settembre: Black Widow, Shang-Chi, The Eternals e West Side Story slittano al 2021, il nuovo trailer de Il processo ai...

Burraco fatale recensione film con Claudia Gerini e Angela Finocchiaro [Anteprima]

Burraco fatale recensione film di Giuliana Gamba con Claudia Gerini, Angela Finocchiaro, Paola Minaccioni, Caterina Guzzanti, Mohamed Zouaoui, Loretta Goggi, Michela Quattrociocche e Antonello Fassari Lo...

Endless recensione film con Alexandra Shipp e Nicholas Hamilton [Anteprima]

Endless recensione film di Scott Speer con Alexandra Shipp, Nicholas Hamilton, DeRon Horton, Ian Tracey, Zoë Belkin, Famke Janssen e Patrick Gilmore Endless è un...

Genesis 2.0 recensione documentario di Christian Frei e Maxim Arbugaev [Anteprima]

Genesis 2.0 recensione documentario di Christian Frei e Maxim Arbugaev con Peter Grigoriev, Semyon Grigoriev e George Church In Genesis 2.0, dal 24 settembre al cinema...

Cinema News del 23 settembre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 23 settembre: i trailer di Supernova con Colin Firth e Stanley Tucci, Maestro con Bradley Cooper e Carey Mulligan e il...

The Elephant Man recensione film di David Lynch

The Elephant Man recensione del film di David Lynch con Anthony Hopkins, John Hurt, Anne Bancroft e John Gielgud Da quasi sette anni, il progetto...

Un volto due destini recensione miniserie TV [Sky Anteprima]

Un volto due destini - I Know This Much is True recensione miniserie TV di Derek Cianfrance con Mark Ruffalo, Kathryn Hahn, Melissa Leo,...

Cinema News del 22 settembre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 22 settembre: i trailer di Druk di Thomas Vinterberg, The Glorias sull’attivista americana Gloria Steinem con Alicia Vikander e Julianne Moore...