Cinema News del 14 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 14 ottobre: Anya Taylor-Joy è la nuova Furiosa di George Miller affiancata da Chris Hemsworth, il nuovo film di Park Chan-wook, Roland Emmerich distruggerà la Terra e la Luna se Halle Berry non lo fermerà, Sandra Bullock autrice rosa in The Lost City of D, Il principe cerca moglie 2 con Eddie Murphy a dicembre su Amazon Prime Video, il cagnolino Toto racconta Il mago di Oz, Selena Gomez nella Dollhouse

CINEMA NEWS 14 OTTOBRE: George Miller aveva ‘spezzato il cuore’ di Charlize Theron qualche settimana fa, dichiarando di avere sì progetti futuri per il personaggio di Imperator Furiosa, ma che, in quanto prequel, non avrebbero coinvolto l’attrice Premio Oscar per questioni, ehm, anagrafiche. È ora ufficiale che Furiosa, che racconterà la storia pregressa della tostissima alleata di Max Rockatansky in Mad Max: Fury Road, avrà come protagonista Anya Taylor-Joy. La protagonista di The Witch sarà affiancata da Chris Hemsworth e Yahya Abdul-Mateen II (Aquaman e il prossimo Candyman), al servizio di uno script realizzato da Miller assieme ad uno dei co-autori del revival di Mad Max, Nico Lathouris. (Deadline)

MadMass.it consiglia by Amazon

Park Chan-wook è pronto ad iniziare le riprese del suo nuovo film, il cui titolo inglese è Decision to Leave. La trama segue un detective (Park Hae-il, co-protagonista dei film di Bong Joon-ho The Host e Memories of Murder) nelle sue indagini sulla morte di un uomo nelle montagne coreane. Credendo si tratti di un omicidio, l’investigatore cerca di conoscere meglio la potenziale colpevole, la moglie del defunto (Tang Wei, la protagonista di Lussuria – Seduzione e tradimento). Trattandosi di un film di Park Chan-wook, il rapporto tra i due prenderà presto una piega ‘inaspettata’. Decision to Leave è stato sceneggiato dallo stesso regista assieme al suo collaboratore abituale Jeong Seo-kyeong. (Variety)

Roland Emmerich punta ancora una volta a distruggere la Terra, questa volta sfruttando la Luna come arma: quando l’eccentrico genio KC Houseman (John Bradley – il Sam Tarly di Game of Thrones – in sostituzione di Josh Gad) si accorge che una misteriosa forza ha spostato il Satellite dalla sua usuale orbita, mandandola in rotta di collisione con il nostro pianeta, restano solo poche settimane per evitare il catastrofico impatto. L’unica speranza è inviare un manipolo di disperati (non sappiamo se ex-minatori o no) nello spazio, guidati (supponiamo) dall’ex-astronauta Halle Berry. Il cast annovera anche Patrick Wilson, Charlie Plummer e Stanley Tucci. La sceneggiatura è di Emmerich con la collaborazione di Harald Kloser (già co-autore di 2012) e Spenser Cohen (Extinction).

Sandra Bullock sarà un’autrice di romanzi rosa che scopre che una città immaginaria descritta nei suoi libri potrebbe essere reale, e decide di andare alla ricerca di The Lost City of D. Il film sarà diretto dai fratelli Adam ed Aaron Nee (che dovrebbero dirigere il prossimo Masters of the Universe) da uno script di Dana Fox (L’isola delle coppie), sviluppato da un’idea di Seth Gordon (Horrible Bosses). Paramount, che produrrà il film, starebbe cercando di portare a bordo anche Ryan Reynolds, il quale però potrebbe avere un’agenda già troppo piena. (Variety)

La seconda venuta del principe Akeem, Coming 2 America, avverrà direttamente in streaming: il seguito de Il principe cerca moglie, ancora ovviamente con protagonisti Eddie Murphy, Arsenio Hall e James Earl Jones, è in procinto di essere acquistato da Amazon, destinato ad apparire entro fine anno su Amazon Prime. Con un nuovo cast creativo rispetto all’originale di John Landis (Craig Brewer – che ha già diretto Murphy in Dolemite is My Name – alla regia, Kenya Barris alla sceneggiatura), il film ‘costringe’ Akeem a ritornare negli States per conoscere suo figlio (Jermaine Fowler) – possiamo azzardare un titolo italiano Il principe cerca figlio? – e convincerlo a seguirlo in Africa e prepararlo al suo ruolo di erede al trono. Nel cast troviamo anche Tracy Morgan, Leslie Jones e Wesley Snipes. (Collider)

Tra le mille ri-narrazioni della storia de Il mago di Oz, poteva mancarne una raccontata dal punto di vista del cagnolino Toto? Ovviamente no: l’autore Michael Morpurgo, che già si era messo nei panni di un equino per il suo romanzo War Horse, ha adottato lo sguardo canino nel suo libro per ragazzi Toto: The Dog-Gone Amazing Story of the Wizard of Oz, che sarà ora portato sullo schermo in versione musical e animata da Alex Timbers (creatore della serie Mozart in the Jungle e due volte candidato ai Tony Awards, nonché responsabile del musical tratto da Beetlejuice) e John August, sceneggiatore del Big Fish di Tim Burton e realizzatore del relativo musical (che ebbe breve vita off-Broadway). (Deadline)

Selena Gomez punta ad essere protagonista di Dollhouse, thriller psicologico ambientato nel mondo dell’alta moda di New York, e paragonato al Black Swan di Darren Aronowsky. La sceneggiatura sarà del debuttante Michael Paisley, si è ancora in cerca di un regista. (Variety)

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli