Bird Box – il trailer: Sandra Bullock ad occhi chiusi

Un thriller Netflix dalla regista premio Oscar Susanne Bier

Anche la regista danese Susanne Bier, salita alla ribalta internazionale nel 2006 con il film candidato all’Oscar Dopo il Matrimonio/Efter brylluppet e poi vincitrice dell’Academy Award con In un Mondo Migliore/Hævnen, sceglie lo streaming Netflix per il suo nuovo film, Bird Box, tratto dal romanzo d’esordio omonimo di Josh Malerman (noto anche per essere il frontman della band americana The High Strung), pubblicato nel 2014.

Malorie (Sandra Bullock) ha la sventura di trovarsi sola e incinta proprio mentre il mondo viene colto da una strana epidemia: le persone impazziscono e diventano pericolose non appena vedono qualcosa, che, nella loro follia, non vogliono o non possono dettagliare. Quando anche sua sorella Shannon (Sarah Paulson, che ha già affiancato Bullock in Ocean’s 8) resta affetta dalla malattia, a Malorie non resta che cercare un rifugio ed unirsi ad un gruppo di sopravvissuti (tra i quali John Malkovich), intenzionati a restare tali. Negli anni successivi, la donna farà di tutto per salvare la sua famiglia dalla follia, anche se ciò comporta negare loro l’esperienza di vedere il mondo.

Sandra Bullock, Sarah Paulson, Trevante Rhodes, John Malkovich, David Dastmalchian, Tom HollanderIl cast include anche Trevante Rhodes (Moonlight), David Dastmalchian (Ant-Man) e Tom Hollander, che già aveva lavorato con Bier nel suo precedente lavoro, la serie The Night Manager con protagonista Tom Hiddleston. La sceneggiatura è stata scritta da Eric Heisserer, candidato all’Oscar per lo script di Arrival di Denis Villeneuve.

Credenziali di tutto rispetto per un film che rischia di essere messo in ombra da una sfortunata coincidenza: dopo la sua prima stesura del libro, Malerman temeva che il romanzo non sarebbe mai stato pubblicato perché percepito come troppo simile a The Happening (lo sfortunato horror controvento di M. Night Shyamalan). Ora che il film vede la luce (ehm…), è fin troppo facile derubricarlo a semplice variazione sul tema di A Quiet Place/Un Posto Tranquillo.

Guarderemo comunque Bird Box, anche perché potremo farlo senza affrontare le intemperie dell’inverno, direttamente dal nostro salotto, a partire dal 21 dicembre su Netflix.