Bird Box – il trailer: Sandra Bullock ad occhi chiusi

Un thriller Netflix dalla regista premio Oscar Susanne Bier

Anche la regista danese Susanne Bier, salita alla ribalta internazionale nel 2006 con il film candidato all’Oscar Dopo il Matrimonio/Efter brylluppet e poi vincitrice dell’Academy Award con In un Mondo Migliore/Hævnen, sceglie lo streaming Netflix per il suo nuovo film, Bird Box, tratto dal romanzo d’esordio omonimo di Josh Malerman (noto anche per essere il frontman della band americana The High Strung), pubblicato nel 2014.

MadMass.it consiglia by Amazon

Malorie (Sandra Bullock) ha la sventura di trovarsi sola e incinta proprio mentre il mondo viene colto da una strana epidemia: le persone impazziscono e diventano pericolose non appena vedono qualcosa, che, nella loro follia, non vogliono o non possono dettagliare. Quando anche sua sorella Shannon (Sarah Paulson, che ha già affiancato Bullock in Ocean’s 8) resta affetta dalla malattia, a Malorie non resta che cercare un rifugio ed unirsi ad un gruppo di sopravvissuti (tra i quali John Malkovich), intenzionati a restare tali. Negli anni successivi, la donna farà di tutto per salvare la sua famiglia dalla follia, anche se ciò comporta negare loro l’esperienza di vedere il mondo.

Sandra Bullock, Sarah Paulson, Trevante Rhodes, John Malkovich, David Dastmalchian, Tom HollanderIl cast include anche Trevante Rhodes (Moonlight), David Dastmalchian (Ant-Man) e Tom Hollander, che già aveva lavorato con Bier nel suo precedente lavoro, la serie The Night Manager con protagonista Tom Hiddleston. La sceneggiatura è stata scritta da Eric Heisserer, candidato all’Oscar per lo script di Arrival di Denis Villeneuve.

Credenziali di tutto rispetto per un film che rischia di essere messo in ombra da una sfortunata coincidenza: dopo la sua prima stesura del libro, Malerman temeva che il romanzo non sarebbe mai stato pubblicato perché percepito come troppo simile a The Happening (lo sfortunato horror controvento di M. Night Shyamalan). Ora che il film vede la luce (ehm…), è fin troppo facile derubricarlo a semplice variazione sul tema di A Quiet Place/Un Posto Tranquillo.

Guarderemo comunque Bird Box, anche perché potremo farlo senza affrontare le intemperie dell’inverno, direttamente dal nostro salotto, a partire dal 21 dicembre su Netflix.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articolo precedenteHot Summer Nights recensione
Articolo successivoStanlio e Ollio recensione

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Il sorpasso recensione film di Dino Risi con Vittorio Gassman

Il sorpasso recensione film di Dino Risi con Vittorio Gassman, Jean-Louis Trintignant, Catherine Spaak, Claudio Gora e Luciana Angiolillo Il cinema italiano del dopoguerra, si sa,...

Lo specchio recensione film di Andrej Tarkovskij con Margarita Terekhova

Lo specchio recensione film di Andrej Tarkovskij con Margarita Terekhova, Filipp Yankovskiy, Ignat Daniltsev, Oleg Yankovskiy e Alla Demidova Lo specchio, il regalo di Tarkovskij all’umanità...

Cinema News del 30 novembre [Rassegna Stampa]

10 giorni con Babbo Natale Il Capodanno di Doctor Who Tutti per Giovanni Veronesi, Giovanni Veronesi per tutti La scelta giusta Cinema News 30...

L’incredibile storia dell’Isola delle Rose recensione film di Sydney Sibilia con Elio Germano e Matilda De Angelis [Netflix Anteprima]

L'incredibile storia dell'Isola delle Rose recensione film di Sydney Sibilia con Elio Germano, Matilda De Angelis, François Cluzet, Tom Wlaschiha, Leonardo Lidi, Luca Zingaretti e...

Rashomon recensione film di Akira Kurosawa con Toshirô Mifune

Rashomon recensione film di Akira Kurosawa con Toshirô Mifune, Machiko Kyô, Masayuki Mori, Takashi Shimura, Kichijirô Ueda e Minoru Chiaki Rashomon è il dodicesimo film...

Cinema News del 29 novembre [Rassegna Stampa]

Addio a "Darth Vader" David Prowse David Lynch girerà Wisteria per Netflix I vincitori del Torino Film Festival 38 Cinema News 29 novembre Addio a...

El elemento enigmático recensione film di Alejandro Fadel [TFF 38]

El elemento enigmático recensione film di Alejandro Fadel presentato al Torino Film Festival 38 nella sezione Le stanze di Rol In El elemento enigmático tra...

Torino Film Festival: tutti i vincitori e i film premiati della 38esima edizione

Torino Film Festival vincitori: vincono Botox come miglior film e migliore sceneggiatura, Identifying Features (Sin señas particulares) Premio Speciale della Giuria e migliore attrice...

The Oak Room recensione film di Cody Calahan con RJ Mitte [TFF 38]

The Oak Room recensione film di Cody Calahan con RJ Mitte, Peter Outerbridge, Ari Millen, Martin Roach, Nicholas Campbell al Torino Film Festival 38 È...

Seven recensione film di David Fincher con Morgan Freeman e Brad Pitt

Seven recensione del film di David Fincher, con Morgan Freeman, Brad Pitt, Gwyneth Paltrow e Kevin Spacey Nell'estate del 1995 le platee americane vennero prese...