Avengers: Endgame supera Avatar al Box Office?

Avengers: Endgame non può battere Avatar. Gli analisti del box office ne sono consapevoli dagli inizi di giugno. Ma Disney non ci sta e farà di tutto per conquistare il record. Whatever it takes – Fino alla Fine

$2,787,965,087.
2 miliardi, settecentottantasette milioni, novecentosessantacinque mila e 87 dollari.

Un record storico, quello di Avatar, trionfo (l’ennesimo) del cinema di James Cameron e del cinema immersivo in 3D, prima dell’estinzione dello stesso a causa di insuperabili limiti tecnici dovuti soprattutto all’usufruizione domestica.

Avatar è stato protagonista di una cavalcata irripetibile nella storia del cinema moderno, dal 18 dicembre 2009 al 14 novembre 2010, un anno consecutivo al cinema ad accompagnare la passione degli spettatori sognanti nell’universo di Pandora e dei Na’vi.

Record incassi al Box Office
Gli Avengers assalteranno nuovamente i cinema per battere il record di incassi di Avatar

Dal canto suo, anche Avengers: Endgame ha rappresentato un momento irripetibile nella storia, portando sul grande schermo l’eredità di un intero franchise cinematografico, le avventure di ben 22 pellicole e l’incredibile mondo dei fumetti Marvel.

La forza di Avengers: Endgame ha schiantato il box office frantumando qualsiasi record d’incassi nordamericano e globale, eccetto quello del maggiore incasso di tutti i tempi.

Un record imbattibile, quello di Avatar, eppure i numeri di Avengers: Endgame sono stati così stratosferici da spingere alla prudenza gli analisti del box office.

Dal 2 giugno tuttavia gli addetti ai lavori e gli analisti economici conoscono l’esito della sfida, che cerco di sintetizzarvi in modo comprensibile a seguire:

DOPO 7 SETTIMANE: Endgame incassa 8 mln di dollari nel weekend, media per sala 2,5k
DOPO 14 SETTIMANE: Avatar incassa 8 mln di dollari nel weekend, media per sala 3,7k

Record incassi al Box Office
Avatar di James Cameron detiene il record di incassi di tutti i tempi

Con decine di milioni di differenza ancora da colmare – oggi 43 milioni separano Avengers: Endgame dal record di Avatar – ed una media per sala decisamente in sofferenza, tenere in oltre 3mila sale soltanto in Nord America Avengers: Endgame significa affrontare enormi costi di distribuzione, dunque nelle ultime due settimane Disney è stata costretta a ritirare Avengers: Endgame da circa metà delle sale, dopo aver comunque già forzato la mano tenendo in tremila sale un film con una media da 2,5k.

Ma Disney non ci sta a perdere e tenta il tutto per tutto, decidendo di riproporre nelle sale Avengers: Endgame in una versione con 7 minuti aggiuntivi presumibilmente destinati all’home video, comprensivi di una scena eliminata, un piccolo tributo (a Stan Lee?) ed alcune sorprese contenute in scene post-credits.

Record incassi al Box Office
Disney ci proverà fino alla fine a strappare il record di incassi ad Avatar. Whatever it takes

Avatar, nella sua versione estesa con nove minuti aggiuntivi, tornò al cinema dopo ben 8 mesi, incassando altri 32 milioni soprattutto dai mercati esteri.

Espandere nuovamente Avengers: Endgame nelle sale dopo soli due mesi, dopo aver già spinto oltre il massimo occupando migliaia di sale, sa un po’ di tentativo di drogare il box office alla esasperata ricerca del record di incassi di tutti i tempi.

Come direbbero gli Avengers, Whatever it takes – Fino alla Fine.

Chiaro è che, se Disney è davvero disposta a tutto pur di agguantare il record, Avengers: Endgame supererà Avatar e ne batterà l’attuale record di incassi.
Ma a quale prezzo? Sicuramente molto alto.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Moving On recensione film di Yoon Dan-bi con Choi Jung-un [TFF 38]

Moving On recensione film di Yoon Dan-bi con Choi Jung-un, Yang Heung-ju, Park Hyeon-yeong e Park Seung-jun in concorso al Torino Film Festival 38 Crescere, cambiare,...

Elegia americana recensione film di Ron Howard con Amy Adams e Glenn Close [Netflix Anteprima]

Elegia americana recensione film Netflix di Ron Howard con Amy Adams, Glenn Close, Gabriel Basso, Haley Bennett, Freida Pinto e Owen Asztalos Tu non sai un...

Memory House (Casa de Antiguidades) recensione film di João Paulo Miranda Maria [TFF 38]

Memory House (Casa de Antiguidades) recensione film di João Paulo Miranda Maria con Antonio Pitanga e Ana Flavia Cavalcanti al Torino Film Festival 38 Memory...

Cinema News del 24 novembre [Rassegna Stampa]

Luca Guadagnino produce un biopic su Tennesee Williams Mark Ruffalo papà di Ryan Reynolds in The Adam Project Anthony Mackie in versione Liam...

Vera de Verdad recensione film di Beniamino Catena con Marta Gastini [TFF 38]

Vera de Verdad recensione film di Beniamino Catena con Marta Gastini, Marcelo Alonso, Davide Iacopini, Anita Caprioli e Paolo Pierobon al Torino Film Festival Parla...

Antidisturbios recensione serie TV di Rodrigo Sorogoyen e Isabel Peña Episodi 1-2 [TFF 38]

Antidisturbios recensione miniserie TV di Rodrigo Sorogoyen e Isabel Peña con Vicky Luengo, Raúl Arévalo e Álex García al Torino Film Festival 38 Sono stati presentati...

Mi chiamo Francesco Totti recensione film documentario di Alex Infascelli [Sky Now TV]

Mi chiamo Francesco Totti recensione documentario di Alex Infascelli scritto da Francesco Totti con Paolo Condò disponibile su Sky e Now TV Alex Infascelli nella sua...

Il talento del calabrone recensione film di Giacomo Cimini con Sergio Castellitto e Anna Foglietta [Amazon Prime Video]

Il talento del calabrone recensione film di Giacomo Cimini con Sergio Castellitto, Lorenzo Richelmy, Anna Foglietta e Marina Occhionero su Prime Video La storia raccontata da...

Logan – The Wolverine recensione film di James Mangold con Hugh Jackman

Logan - The Wolverine recensione del film di James Mangold, con Hugh Jackman, Patrick Stewart, Dafne Keen, Boyd Holbrook e Stephen Merchant Da un paio d'anni il...

Cinema News del 23 novembre [Rassegna Stampa]

Black Panther 2 inizierà le riprese a luglio Weekend su Amazon Prime Video a dicembre L’Associazione delle Film Commission Europee mette in palio...