An Insignificant Affair

An Insignificant Affair recensione [FEFF 22]

An Insignificant Affair recensione film di Yuanyuan Ning con Yuanyuan Ning, Bowen Dong, Chengyu Chen, Yingchun Song, Wenbo Ding e Baoxiu Qian

Nella nostra società occidentale la storia scritta, diretta e interpretata da Yuanyuan Ning nel suo An Insignificant Affair sarebbe alquanto anacronistica, mentre in quella orientale, fatta spesso di divieti e forti limitazioni, è realtà quotidiana.

La giovane regista cinese racconta con romantica leggerezza le conseguenze di un “gesto insignificante” compiuto da due giovani adolescenti da cui scaturisce una vera e propria questione di stato all’interno di una scuola superiore. L’amicizia speciale tra Xiaoshi He (Bowen Dong) e Xiaoyu Lin, interpretata appunto dalla stessa cineasta, ben presto si trasforma in un affetto che lascia spazio anche a segni evidenti di un primo innamoramento. Scoperti dai loro professori a scambiarsi dolci effusioni, i due giovani studenti si imbattono nelle dure regole dell’istituto, che vieta ogni tipo di contatto amoroso tra gli alunni, e vengono costretti a scrivere un’autocritica che riassuma le cause e le conseguenze dei loro atti “sconsiderati”.

An Insignificant Affair recensione [FEFF 22]
Yuanyuan Ning scrive, dirige ed interpreta An Insignificant Affair
Yuanyuan Ning e Bowen Dong
Yuanyuan Ning e Bowen Dong

Entrambi però non si sentono affatto in colpa di aver sbagliato e il film si incentra proprio sulla presa di coscienza da parte dei due che provare delle emozioni reciproche non è così sbagliato come gli altri gli vogliono far credere. He grazie alla presenza e al sostegno di Lin infatti riesce a migliorare i propri risultati scolastici arrivando ad essere tra i sette migliori studenti della scuola.

Grazie ai colori tenui e tendenti al pastello delle scene, usati con maestria nella fotografia del bravo Shiyi Gao, e alle efficaci inquadrature di dettagli come intensi sguardi e carezze rubate, la regista cinese riesce a carpire non solo l’essenza della storia d’amore dei due giovani, ma anche a raccontare la rigidità del sistema scolastico che imbriglia i propri studenti proibendo loro di esprimere le proprie emozioni, viste come perdita di tempo.

L’amore è descritto come un sentimento destinato solo agli adulti, poiché distrae dallo studio e allontana i risultati prefissati. Non servono dialoghi teatrali e romantiche scene d’amore ad An Insignificant Affair, che invece, riesce a trasmettere pienamente il suo messaggio grazie alla ingenuità di un sentimento fresco e trasparente, come deve essere quello di due adolescenti.

Yuanyuan Ning e Bowen Dong
Yuanyuan Ning e Bowen Dong
An Insignificant Affair di Yuanyuan Ning
An Insignificant Affair di Yuanyuan Ning

Sintesi

Tripletta per Yuanyuan Ning che dirige, scrive ed interpreta An Insignificant Affair, dolce storia d’amore di due studenti che viene contrastata e ostacolata dalle rigide regole della loro scuola, riflesso di una società anacronistica fatta spesso di divieti e forti limitazioni nella realtà quotidiana.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli

An Insignificant Affair recensione [FEFF 22]Tripletta per Yuanyuan Ning che dirige, scrive ed interpreta An Insignificant Affair, dolce storia d’amore di due studenti che viene contrastata e ostacolata dalle rigide regole della loro scuola, riflesso di una società anacronistica fatta spesso di divieti e forti limitazioni nella realtà quotidiana.