Alice e Peter

Alice e Peter (Come Away) Blu-ray recensione [Home video Unboxing]

Alice e Peter (Come Away) Blu-ray recensione del film di Brenda Chapman con Angelina Jolie, David Oyelowo, Jordan A. Nash, Keira Chansa, Reece Yates, Anna Chancellor, Michael Caine e Gugu Mbatha-Raw

Io sono diverso: nessuno mi prenderà e mi farà diventare uomo.
(Jordan A. Nash è Peter Pan in Alice e Peter)

La brama di crescere e la paura di invecchiare, l’ardore e la gioia nel dare sfogo liberamente alla propria immaginazione, accarezzati dalla polvere dorata che popola i sogni dei bambini prima che da adulti dimentichino come si sogna: Alice e PeterCome Away il titolo originale – è un curioso ed originale crossover fiabesco, scritto da Marissa Kate Goodhill, che intreccia deliziosamente le opere di J.M. Barrie e Lewis Carroll, dando vita non soltanto alle origini di Peter Pan e Alice ma anche ai personaggi più famosi dei rispettivi universi, dalla fata Campanellino nata dalle risate dei bambini alla Regina di Cuori, dalla Regina Rossa ai Ragazzi Perduti, da Giglio Tigrato al Bianconiglio, da Capitan Uncino al Cappellaio Matto fino a Cocò, il coccodrillo che ingoiò la mano destra di Capitan Uncino… e anche un orologio col suo perenne tic tac.

Un incrocio controverso tra Neverland e Wonderland realizzato sulle ali della fantasia dalla regista Brenda Chapman, premio Oscar per Ribelle: The Brave, accolto in maniera divisiva da pubblico e critica, che certamente non può dirsi mancare di immaginazione nel costruire una narrazione così fervida e coesa a metà tra teen fantasy e formazione.

Ad impreziosirlo, la presenza di grandi nomi come Angelina Jolie, David Oyelowo, Michael Caine e Gugu Mbatha-Raw, insieme ad Anna Chancellor e ai piccoli protagonisti Jordan A. Nash, Keira Chansa e Reece Yates.

Keira Chansa è Alice nel Paese delle Meraviglie
Keira Chansa è Alice nel Paese delle Meraviglie (Credits: Eagle Pictures)
David Oyelowo e Jordan A. Nash
David Oyelowo e Jordan A. Nash (Credits: Eagle Pictures)

Alice e Peter (Come Away): la recensione del Blu-ray

Le riprese in digitale di Alice e Peter (Come Away) in formato 2.39:1 mostrano nel supporto Blu-ray, distribuito da Eagle Pictures, immagini floride e profonde nelle varie tonalità di colori, con una tavolozza che va dai ricchi e caldi colori della terra – marroni, rosse e beige – ai verdi rigogliosi della vegetazione e delle acque. Le gradazioni di nero risultano vellutate e i bassi contrasti favoriscono la luminosità delle inquadrature, soprattutto negli esterni.

La traccia video HD 1080p24, grazie anche ad un’ottima codifica, si rivela sempre nitida e priva di artefatti, povera di grana filmica proprio perché Alice e Peter è girato in digitale con apparecchiature all’avanguardia, da macchine da presa digitali ARRI Alexa a lenti ARRI e Panavision.

Alice e Peter (Come Away) Blu-ray recensione con Angelina Jolie
Alice e Peter (Come Away): il Blu-ray del film
Gugu Mbatha-Raw
Gugu Mbatha-Raw (Credits: Eagle Pictures)

Passando alle tracce audio, DTS-HD Master Audio 5.1 sia in italiano che in inglese con sottotitoli, si rivelano solide, con il surround dedicato principalmente alle musiche d’atmosfera, alle scene d’azione e ai brani della colonna sonora, per quanto si tratti di un’opera che, seppur di genere fantasy, predilige un linguaggio dai toni realistici che non mira a costruire un impianto visivo sensazionale sorretto dall’uso notevole di effetti speciali visivi e sonori.

Dispiace la completa assenza di contenuti speciali nell’edizione italiana, rispetto alle interviste con il cast e ai promo presenti nelle edizioni internazionali.

Alice e Peter (Come Away) Blu-ray recensione con Angelina Jolie
Alice e Peter (Come Away) Blu-ray del film di Brenda Chapman con David Oyelowo, Jordan A. Nash, Keira Chansa e Reece Yates (Credits: Eagle Pictures)
Michael Caine
Michael Caine (Credits: Eagle Pictures)

Alice e Peter (Come Away): le frasi del film

Siamo sempre stati uguali Peter, un po’ più leggeri di quanto il mondo consente.
Non lasciare che la vita ti butti a terra, continua sempre a volarci sopra più a lungo che puoi.
(David Oyelowo in Alice e Peter)

Grazie ai miei fratelli non ho mai dimenticato come si fa a sognare.
(Gugu Mbatha-Raw in Alice e Peter)

Piatti e aritmetica: che orrenda giornata!
(Angelina Jolie in Alice e Peter)

Sintesi

Curioso ed originale crossover fiabesco tra Neverland e Wonderland girato dalla regista premio Oscar Brenda Chapman, Alice e Peter intreccia deliziosamente le opere di J.M. Barrie e Lewis Carroll mostrando nella sue edizione Blu-ray i punti di forza di riprese in digitale all'avanguardia, dalle immagini floride e profonde ai colori rigogliosi della vegetazione e alla luminosità degli esterni, in una narrazione che, seppur di genere fantasy, predilige un linguaggio dai toni realistici che non mira a costruire un impianto visivo sensazionale sorretto dall'uso notevole di effetti speciali visivi e sonori.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli

Curioso ed originale crossover fiabesco tra Neverland e Wonderland girato dalla regista premio Oscar Brenda Chapman, Alice e Peter intreccia deliziosamente le opere di J.M. Barrie e Lewis Carroll mostrando nella sue edizione Blu-ray i punti di forza di riprese in digitale all'avanguardia, dalle immagini floride e profonde ai colori rigogliosi della vegetazione e alla luminosità degli esterni, in una narrazione che, seppur di genere fantasy, predilige un linguaggio dai toni realistici che non mira a costruire un impianto visivo sensazionale sorretto dall'uso notevole di effetti speciali visivi e sonori.Alice e Peter (Come Away) Blu-ray recensione [Home video Unboxing]