Venezia 77: The Human Voice di Pedro Almodóvar e One Night in Miami di Regina King si aggiungono al Fuori Concorso

Venezia 77: The Human Voice di Pedro Almodóvar e One Night in Miami di Regina King si aggiungono al Fuori Concorso

La Biennale di Venezia aggiunge al programma ufficiale due prestigiosi titoli al Fuori Concorso, confermando le grandi aspettative per la sezione dei film non in concorso alla 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica: il nuovo film di Pedro Almodóvar The Human Voice, con protagonista Tilda Swinton che proprio quest’anno riceverà il Leoni d’Oro alla carriera, e il film Amazon One Night in Miami, debutto cinematografico alla regia per il premio Oscar Regina King (Se la strada potesse parlare, Watchmen).

MadMass.it consiglia by Amazon

The Human Voice, primo film in lingua inglese di Pedro Almodóvar, definito dal regista un vero e proprio festival degli assortiti registri attoriali di Tilda Swinton, è basato sull’omonima pièce teatrale di Jean Cocteau che vede una donna disperata nell’attesa di ricevere una telefonata dall’uomo amato che l’ha appena abbandonata.

One Night in Miami di Regina King
One Night in Miami, debutto cinematografico alla regia per il premio Oscar Regina King

One Night in Miami, acquisito da Amazon, racconta la notte del 25 febbraio 1964 in cui Cassius Clay, futuro Muhammad Ali, diventa a soli 22 anni campione del mondo dei pesi massimi battendo a sorpresa Sonny Liston al Convention Center di Miami Beach. A causa delle leggi sulla segregazione razziale non può rimanere a Miami Beach e trascorrerà così la notte all’Hampton House Motel di Miami, celebrando la vittoria insieme all’attivista Malcom X, al cantante Sam Cooke e al giocatore di football americano Jim Brown. Lo sceneggiatore Kemp Powers racconta l’amicizia e le battaglie che accomunavano coloro che diventeranno quattro icone dei diritti civili in America e nel mondo.

Il direttore della Mostra, in programma dal 2 al 12 settembre 2020 al Lido di Venezia, Alberto Barbera dichiara l’eccezionalità dell’evento di avere uno dei maggiori registi contemporanei, Pedro Almodóvar, con protagonista Tilda Swinton proprio nell’anno in cui viene onorata con il Leone d’Oro alla carriera.

Barbera aggiunge inoltre la necessità di One Night in Miami, manifesto per combattere ogni forma di razzismo ed intolleranza in un anno segnato dal Black Lives Matter.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli