The Perfect Candidate

The Perfect Candidate recensione [Venezia 76]

The Perfect Candidate recensione del film di Haifaa Al-Mansour con Mila Alzahrani, Dhay, Nourah Al Awad e Khalid Abdulrhim

The Perfect Candidate racconta la storia della dottoressa saudita Maryam (Mila Alzahrani), che lotta ogni giorno per affermare la propria dignità di donna e di medico, in una società profondamente conservatrice e patriarcale. Maryam sfida, fino alle estreme conseguenze, il sistema in cui vive, quando si candida alle elezioni comunali.

Il primo obbiettivo della sua campagna elettorale è quello di riparare la strada che conduce al pronto soccorso (dove la dottoressa lavora), che, date cattive condizioni in cui versa, costituisce un imponente pericolo per i pazienti più gravi che giungono all’ospedale. Maryam, quindi, deve convincere al voto una comunità che la scredita, perché non è convenzionale che una donna sia un medico, o che partecipi attivamente alla vita politica.

Mila Alzahrani
Mila Alzahrani in The Perfect Candidate di Haifaa Al-Mansour

The Perfect Candidate di Haifaa Al-Mansour
The Perfect Candidate di Haifaa Al-Mansour con Mila Alzahrani

Il film è chiaramente ispirato alla vita della Al-Mansour, prima regista donna dell’Arabia Saudita fortemente contrastata per avere criticato, tramite le sue opere, la ristrettezza della cultura araba, e per il fatto che svolga un mestiere tipicamente maschile (purtroppo anche nel mondo occidentale, oggi, la quota rosa tra i cineasti è troppo bassa).

La Al-Mansour valorizza, però, le usanze arabe: molte sono infatti le scene con musica araba, preghiere e feste, che la protagonista non rinnega in alcun modo, e che rispetta, cercando, però, altrettanta considerazione per se stessa. Interessante la scelta di far recitare all’attrice diverse scene iniziali col volto coperto.

Mila Alzahrani
Mila Alzahrani

Al-Mansour e Mila Alzahrani
The Perfect Candidate di Haifaa Al-Mansour con Mila Alzahrani

Maryam combatte il pregiudizio, di qualunque tipo. Anche il padre della dottoressa, sebbene uomo, è ridicolizzato da chi ritiene che un musicista, in particolare un musicista per matrimoni, non sia una personalità di spicco da tenere in grande considerazione. Combattere il pregiudizio è difficile, ma lottare è necessario.

Attraverso The Perfect Candidate, la Al-Mansour mostra una visione ottimista del contributo che le donne saudite possono ricoprire nella società forgiando il proprio destino, non più estromesse da antiquate convenzioni sociali, da mandare in frantumi insieme ai tabù che le attanagliano per tracciare nuovi percorsi per se stesse e le loro figlie.

Gaetano

Sintesi

The Perfect Candidate è ispirato alla stessa vita della Al-Mansour, prima regista donna dell'Arabia Saudita fortemente contrastata per avere criticato la ristrettezza della cultura araba tramite le sue opere, senza tuttavia rinnegarla, bensì valorizzandola cercando tuttavia altrettanta considerazione per se stessa. The Perfect Candidate ci insegna che combattere il pregiudizio è difficile, ma lottare è necessario.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Helstrom recensione serie TV con Sydney Lemmon e Tom Austen [Disney+ Star]

Helstrom recensione serie TV di Paul Zbyszewski con Sydney Lemmon, Tom Austen, Ariana Guerra, Robert Wisdom, Elizabeth Marvel, Alain Uy e Mitch Pileggi Dal 23 febbraio...

Intervista a Fabio Crisante, conformer e professionista della post-produzione all’Istituto Luce Cinecittà

Intervista a Fabio Crisante, conformer e professionista della post-produzione nel cinema italiano presso Istituto Luce Cinecittà Fabio Crisante: l'intervista Quali sono le tue origini? Come è...

Tutta colpa di Freud recensione serie TV con Claudio Bisio [Amazon Prime Video Anteprima]

Tutta colpa di Freud recensione serie TV Amazon Prime Video di Paolo Genovese e Rolando Ravello con Claudio Bisio, Caterina Shulha, Marta Gastini, Demetra...

Golden Globes vincitori 2021 in diretta streaming su MadMass.it

Golden Globes vincitori 2021: in diretta streaming su MadMass.it la notte dei Golden Globe Awards 2021 Seguite la diretta dei Golden Globes 2021 live streaming...

Boogie Nights – L’altra Hollywood recensione film di Paul Thomas Anderson [Flashback Friday]

Boogie Nights - L'altra Hollywood recensione del film di Paul Thomas Anderson con Mark Wahlberg, Burt Reynolds, Julianne Moore, Heather Graham, William H. Macy, Don...

Golden Globes 2021 dove vederli diretta streaming satellite e digitale terrestre

Golden Globes 2021 dove vederli: in diretta streaming, satellite e digitale terrestre su Sky Atlantic e Sky TG24 Seguite la diretta dei Golden Globes 2021...

I migliori film ambientati a New York da vedere [Throwback Thursday]

Sono stati tanti i registi che hanno scelto New York come sfondo delle loro storie. Riscopriamo insieme 5 film ambientati nella Grande Mela da vedere...

Cinema News: Spider-Man No Way Home, Loki, Ryan Gosling e il trailer di The Mauritanian con Jodie Foster

Cinema News by Day su MadMass.it Spider-Man 3: rivelato il titolo del nuovo capitolo della saga con Tom Holland Tom Holland dichiara che con questo...

Buon compleanno Pinocchio: l’81esimo anniversario del capolavoro Disney

Buon compleanno Pinocchio: l'81esimo anniversario del capolavoro dell'animazione di Walt Disney tratto dal romanzo di Carlo Collodi Buon compleanno Pinocchio non è il solito articolo...

Tutta colpa di Freud recensione del film di Paolo Genovese con Marco Giallini [Netflix]

Tutta colpa di Freud recensione film di Paolo Genovese con Marco Giallini, Alessandro Gassmann, Claudia Gerini, Anna Foglietta e Vittoria Puccini Inizia così Tutta colpa...