The Dead Don’t Die – trailer

Un regista decide di chiamare in servizio alcuni tra i suoi più fidati collaboratori, e ucciderne buona parte. Quella che potrebbe essere la trama di un moderno thriller (sceneggiatori, ricordatevi di noi quando scriverete questo film) è invece ciò che Jim Jarmusch ha fatto (in un certo senso) con The Dead Don’t Die, il suo personalissimo zombie movie.

Dopo essersi cimentato con i vampiri con Only Lovers Left Alive, il regista di Ghost Dog ha deciso di affrontare un’altra varietà di non-morti con una pura e semplice commedia, quasi parodistica nelle sue premesse: in una tranquilla cittadina rurale, i morti si risvegliano. E tocca ai poliziotti Bill Murray (Broken Flowers e svariate altre collaborazioni), Adam Driver (Paterson) e Chloë Sevigny (Broken Flowers) gestire la situazione… mentre l’impareggiabile Tilda Swinton (Only Lovers Left Alive, The Limits of Control, eccetera), non avevamo dubbi, sa badare a se stessa.
Tom Waits (Daunbailò, Taxisti di notte) non può far altro che accogliere i defunti in quello che è sempre stato il suo mondo.
Gli zombie, intanto, cercano di soddisfare i loro bisogni primari: nel caso di Iggy Pop (Dead Man, Coffee and Cigarettes), si tratta di caffeina.

“Il più grande cast zombie mai disassemblato” include altri collaboratori di lunga data quali Steve Buscemi (Coffee and Cigarettes), RZA (Ghost Dog, Coffee and Cigarettes), Rosie Perez (Taxisti di notte), Sara Driver (Only Lovers Left Alive, Ghost Dog), più Danny Glover, Carol Kane, Caleb Landry Jones e Selena Gomez.

The Dead Don’t Die uscirà a giugno negli Stati Uniti.
Ciò che è morto non muoia mai.

The Dead Don't Die