The Alternate

The Alternate recensione film di Alrik Bursell con Ed Gonzalez Moreno e Natalia Dominguez [RNFF 21]

The Alternate di Alrik Bursell con Ed Gonzalez Moreno e Natalia Dominguez, Anello d'Oro al miglior lungometraggio al Ravenna Nightmare Film Festival XIX: la recensione

The Alternate recensione film di Alrik Bursell con Ed Gonzalez Moreno, Natalia Dominguez, Johnny Gilligan, Jrue Blickman e Syra McCarthy

Nel corso di quasi vent’anni di storia, il Ravenna Nightmare Film Festival è diventato punto di riferimento per il cinema di genere in Italia, accogliendo in Romagna il meglio delle pellicole indipendenti a tema horror e fantascientifico prodotte durante il corso degli anni e mostrando al proprio pubblico originalità e audacia lontana da vincoli produttivi troppo stringenti. Un festival è occasione di incontro tra visioni contrastanti e culture lontane con la capacità di unire le differenti storie all’interno della sala cinematografica. Dalla competizione di quest’anno esce vincitore The Alternate di Alrik Bursell, che si porta a casa l’Anello d’Oro al miglior lungometraggio.

MadMass.it consiglia by Amazon

Riuscire a vivere in una realtà parallela, in cui tutti i sogni sembrano essersi realizzati: un’opportunità troppo ghiotta da potersi lasciar sfuggire. Fin dove si è disposti a spingersi per coglierla? Su questa premessa si snoda tra universi paralleli la storia di The Alternate, solido sci-fi a tinte horror come pochi purtroppo riescono a vedersi in questo periodo. 

Ed Gonzalez Moreno
Ed Gonzalez Moreno (Credits: Be Media/Indie Entertainment/Bursell Productions)

Ed Gonzalez Moreno e Natalia Dominguez
Ed Gonzalez Moreno e Natalia Dominguez (Credits: Be Media/Indie Entertainment/Bursell Productions)

Jake Del Rio (Ed Gonzalez Moreno) è un appassionato filmmaker, costretto ad accontentarsi di video commerciali di basso livello per pagare le bollette e cercare di costruirsi una vita con sua moglie Kris (Natalia Dominguez), commessa in un negozio di ottica. La monotonia però viene spezzata dalla scoperta casuale di uno strano portale che mette in collegamento due realtà parallele. Realtà simili, unica differenza la vita di Jake è andata avanti su binari diversi da quelli in cui vive. L’incontro tra queste pagine di vita alternative crea una sceneggiatura sorprendente nella sua semplicità.

Dualità, vite parallele, la tentazione del successo sono alcuni dei temi trattati dalla pellicola di Alrik Bursell, da apprezzare per come utilizza il genere per indagare sull’uomo e raccontare altro in modo assai equilibrato. Seguendo l’estrema semplicità e scorrevolezza della sceneggiatura anche la regia è lineare: pochi spazi, ma inquadrati con intelligenza; l’uso di ombre e riflessi per rappresentare anche visivamente la dualità della narrazione.

Ed Gonzalez Moreno e Natalia Dominguez
Ed Gonzalez Moreno e Natalia Dominguez (Credits: Be Media/Indie Entertainment/Bursell Productions)

The Alternate recensione film di Alrik Bursell
The Alternate di Alrik Bursell con Ed Gonzalez Moreno e Natalia Dominguez (Credits: Be Media/Indie Entertainment/Bursell Productions)

Grande merito per l’opera di Alrik Bursell è l’essere una produzione a bassissimo budget, come spesso il genere permette di fare, grazie al lavoro intelligente ed encomiabile della troupe che riesce sapientemente a mascherare le limitate risorse a disposizione.
Da menzionare anche le ottime interpretazioni dei protagonisti, Ed Gonzalez Moreno e Natalia Dominguez, capaci di rappresentare perfettamente la dualità della narrazione e dei loro rispettivi ruoli.

Guardando The Alternate sembra di ritrovarsi di fronte ad un film di genere arrivato sino a noi direttamente dagli anni ‘80, rielaborato in chiave moderna ma che conserva quella intrinseca passione per il cinema più puro. Indipendente ma col cuore.

Ed Gonzalez Moreno
Ed Gonzalez Moreno (Credits: Be Media/Indie Entertainment/Bursell Productions)

Ed Gonzalez Moreno
Ed Gonzalez Moreno (Credits: Be Media/Indie Entertainment/Bursell Productions)

Sintesi

Anello d'Oro alla XIX edizione del Ravenna Nightmare Film Festival, The Alternate di Alrik Bursell è cinema di genere puro, uno sci-fi indipendente ricco di cuore che ci trasporta in un viaggio tra dimensioni parallele nell'intimità della vita di un videomaker rielaborando gli stilemi Anni '80 in chiave moderna e appassionata.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli