Al Pacino sul set di Once Upon a Time in Hollywood di Tarantino

You are a fuckin’ legend!” (Quentin Tarantino ad Al Pacino)

Come sappiamo Quentin Tarantino sta girando il suo nono film, Once Upon a Time in Hollywood, titolo devoto a Sergio Leone e annunciato nuovo Pulp Fiction ambientato nel 1969, all’inizio della New Hollywood e all’epoca dell’omicidio di Sharon Tate, moglie del regista Roman Polanski interpretata da Margot Robbie.

Leonardo DiCaprio intepreta Rick Dalton, attore televisivo che cerca l’occasione della vita per sfondare ad Hollywood, e Brad Pitt la sua controfigura Cliff Booth. Rick è vicino di casa di Sharon Tate, da qui il collegamento con la terribile strage di Bel Air ordita dalla setta del serial killer Charles Manson.

Il leggendario Al Pacino interpreta l’agente di DiCaprio, Damian Lewis un’altra leggenda, Steve McQueen, Emile Hirsch è Jay Sebring, il parrucchiere della Tate ucciso insieme a lei, Dakota Fanning una componente della Manson family, Burt Reynolds interpreta George Spahn, l’anziano cieco che ospitò la Manson family nel suo ranch mesi precedenti all’assassinio dell’attrice.
Ed ancora Kurt Russell, Tim Roth, James Marsden, Timothy Olyphant, Michael Madsen, Clifton Collins Jr., Luke Perry e Zoe Bell compongono un cast da paura alla corte di Quentin.

Once Upon a Time in Hollywood
Brad Pitt e Leonardo DiCaprio sul set di Once Upon a Time in Hollywood

Trapelate anche le prime immagini dal set di una Hollywood sfarzosa e coloratissima, riprese nel video a seguire.
Un progetto quasi più ambizioso del titolo stesso, C’era una volta a Hollywood genera un hype degno degli Avengers. Non ci resta che aspettare…

ONCE UPON A TIME IN HOLLYWOOD: DIETRO LE QUINTE DAL SET

Once Upon a Time in Hollywood
Brad Pitt e Leonardo DiCaprio sul set

Once Upon a Time in Hollywood
Once Upon a Time in Hollywood

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli