Les jeunes amants

Les jeunes amants recensione film di Carine Tardieu con Fanny Ardant [RomaFF16]

La travagliata relazione tra Shauna, donna anziana e disillusa, e Pierre, molto più giovane e determinato a conquistare il suo cuore. La recensione di Les jeunes amants

Les jeunes amants recensione film di Carine Tardieu con Fanny Ardant, Melvil Poupaud, Cécile de France, Florence Loiret-Caille e Sarah Henochsberg

L’amore non ha età” lo si sente dire spesso, per molte persone il sentimento è destinato inesorabilmente a prevalere su qualsiasi altra cosa. I colpi di fulmine poi capitano a qualsiasi età, che sia un fanciullo che una persona ormai avanti con gli anni, la verità è che le tribolazioni del cuore sono spesso incontrollabili e difficili da gestire, nessuno può mai dare per scontato cosa succede quando ci si mette di mezzo il cuore. Les jeunes amants, l’ultimo film della regista francese Carine Tardieu, esplora la tumultuosa storia d’amore tra la settantenne Shauna (Fanny Ardant) e il più giovane Pierre (Melvil Poupaud), due personaggi praticamente agli antipodi: lei un architetto in pensione, convinta di aver messo da parte la propria sfera sentimentale per vivere serenamente gli ultimi anni di vita che le restano; lui, un dottore quarantacinquenne in carriera e con una splendida famiglia alle spalle.

MadMass.it consiglia by Amazon

Il meccanismo che tira le fila dell’intreccio gioca soprattutto sulle conseguenze che questa loro storia d’amore causa inevitabilmente attorno a loro: da una parte Shauna, tornata innamorata dopo tanto tempo ma sempre più consapevole del tempo che inesorabilmente le passa davanti; Pierre, dal canto suo, non nasconde in alcun modo i propri sentimenti per l’anziana donna, tanto da farne partecipe gli amici e la moglie sconvolgendo terribilmente la propria vita familiare.

Fanny Ardant e Melvil Poupaud
Fanny Ardant e Melvil Poupaud (Credits: Ex Nihilo/Karé/Artémis)

Cécile de France e Melvil Poupaud
Cécile de France e Melvil Poupaud (Credits: Ex Nihilo/Karé/Artémis)

La regia di Carine Tardieu, in certi momenti veramente ispirata, tiene testa ad un racconto accattivante, in cui si sovrappongono immagini calde e allegre a momenti forti e d’effetto. Il ritmo della messa in scena riesce a dar spazio ad una componente dolce-amara che rende Les jeunes amants una pellicola molto intrigante. Quella tra Shauna e Pierre può sembrare la classica storia di un “amore impossibile”, ma riesce nell’intento di voler fare vacillare lo spettatore su cosa, effettivamente, possa essere “impossibile” quando si parla di sentimenti.

La risposta a cosa sia veramente l’amore è un annoso problema che il cinema ha sviscerato nel corso degli anni nei modi più disparati. Les jeunes amants non è una storia sconvolgente ma uno squarcio sul piccolo universo dei due innamorati protagonisti: perché devono essere costretti, dal tempo inesorabile e dalle necessità familiari, a rinunciare alla propria felicità? Se veramente all’amore non si comanda, nulla può impedire che esso si consumi, o che almeno Shauna e Pierre non possano provare con tutte le loro forze a essere veramente felici l’uno con l’altro.

Fanny Ardant
Fanny Ardant (Credits: Ex Nihilo/Karé/Artémis)

Les jeunes amants recensione film di Carine Tardieu con Fanny Ardant
Melvil Poupaud e Fanny Ardant (Credits: Ex Nihilo/Karé/Artémis)

Sintesi

Attraverso uno sguardo ispirato ed una narrazione accattivante Carine Tardieu con Les jeunes amants esplora un amore controverso ma non per questo meno genuino, una parabola su come l’amore possa influenzare la nostra vita in qualsiasi momento e quando meno ci si aspetti.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli