L'inganno perfetto

L’inganno perfetto recensione

L’inganno perfetto recensione del film di Bill Condon con Ian McKellen, Helen Mirren, Russell Tovey, Jim Carter, Stella Stocker e Celine Buckens

Fino a dove può spingersi l’uomo per portare a termine i suoi obiettivi? Quanto è disposto a mentire? Quanto è disposto a credere? Queste le domande alla base de L’inganno perfetto (The Good Liar), film di Bill Condon con protagonisti l’accoppiata vincente formata da Ian McKellen e Helen Mirren.

Helen Mirren e Ian McKellen in L'inganno perfetto
Helen Mirren e Ian McKellen in L’inganno perfetto

Il film è un prodotto “antico”. Ha una costruzione degli eventi cara a un cinema che (sfortunatamente) sta sparendo dagli schermi. Un cinema dove la violenza c’è, ma non è spettacolarizzata. Dove i colpi di scena ti prendono effettivamente alla sprovvista. Dove a essere ingannato è prima di tutto lo spettatore. Ma il film ha quel sapore “anticato” anche grazie a due mattatori del cinema come Ian McKellen e Helen Mirren, tutt’altro che “attempati vecchietti” nel portare su schermo questi due personaggi. Entrambi riescono a reggere il peso dell’intera pellicola con la classe e l’eleganza tipicamente inglese che li contraddistingue da sempre, ma che aumenta esponenzialmente con l’amalgamarsi delle due performance attoriali. Entrambi riescono a far sentire prepotentemente l’evoluzione dei loro personaggi, in questo vorticoso gioco di inganni e segreti che sembra non avere fine.

Helen Mirren
Helen Mirren è Betty in L’inganno perfetto

Ian McKellen
Ian McKellen è Roy, un anziano signore inglese con più di uno scheletro nell’armadio

L’inganno perfetto, però, non è poi così perfetto. Nonostante le strabilianti prove attoriali di McKellen e della Mirren, il film ha qualche difetto tecnico sparso qua e là per la pellicola. Oltre a delle sbavature in fase di ideazione e montaggio, la regia non spicca mai per scelte particolarmente peculiari. Condon non si è sforzato più di tanto nel trovare una “quadra stilistica”, probabilmente spinto più dalla voglia di raccontare la storia attraverso i personaggi che non attraverso la componente visiva.

L'inganno perfetto
Ian McKellen e Helen Mirren interpretano rispettivamente Roy e Betty, una coppia di anziani inglesi che si è conosciuta su un sito di incontri online

Nonostante ciò, il film riesce comunque a reggere abbastanza bene il peso della vicenda che si incarica di raccontare. Anche se non vengono fornite troppe informazioni per “anticipare” gli eventi, il risvolto finale colpisce con forza e il film si trasforma in qualcosa che non ci saremmo mai aspettati.

L'inganno perfetto: il poster
L’inganno perfetto: il poster

Sintesi

L'inganno perfetto non è poi così perfetto, ma le interpretazioni di Helen Mirren e Ian McKellen sono talmente esaltanti che da sole valgono il biglietto d'ingresso. Un film "vecchio stile" che riesce ancora a stupire non è da sottovalutare in un era in cui il cinema sembra aver perso la voglia di narrare.

Articoli Correlati

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli

Curon: il trailer della serie TV Netflix in attesa della recensione

Curon: in attesa della recensione in anteprima, vi mostriamo il trailer della serie TV italiana Netflix disponibile dal 10 giugno in streaming Save the date:...

Sandman: la serie TV sta arrivando su Netflix!

Sandman di Neil Gaiman, una delle migliori saghe a fumetti mai stampata, sta finalmente arrivando su Netflix Neil Gaiman, autore di American Gods e Good...

L’immensità della notte – The Vast of Night: gli Easter Egg del film su Prime Video

L'immensità della notte - The Vast of Night, opera prima di Andrew Patterson con Sierra McCormick e Jake Horowitz, disponibile su Amazon Prime Video L'immensità...

Snowpiercer Netflix recensione prima stagione completa serie TV Episodi 6-10

Snowpiercer Netflix: recensione serie TV con Jennifer Connelly, Daveed Diggs, Mickey Sumner, Iddo Goldberg, Alison Wright, Sheila Vand e Lena Hall Keep the faith, and you...

The 100 recensione stagione 7 episodio 2 7×2 Il giardino

The 100 recensione 7x2 episodio 2 stagione 7 Il giardino - The Garden con Eliza Taylor, Bob Morley, Marie Avgeropoulos e Shelby Flannery Prosegue...

The 100: perché vedere la serie TV di fantascienza su Netflix

The 100: perché vale la pena vedere la serie TV di Jason Rothenberg basata sui romanzi di Kass Morgan con Eliza Taylor e Bob...

Snowpiercer, il treno della vita: il film di Bong Joon-ho prima della serie Netflix [Throwback Thursday]

In occasione dell'uscita della serie TV Netflix ricordiamo Snowpiercer, il film di fantascienza post-apocalittica di Bong Joon-ho che ci ricorda che non siamo tutti uguali Il...

Giffoni Film Festival presenta la 50esima edizione: ospiti, date e programma 2020

Giffoni Film Festival ritorna dal 18 al 22 e dal 25 al 29 agosto 2020 e dal 26 al 30 dicembre 2020: ospiti e programma...

Space Force recensione serie TV [Netflix Anteprima]

Space Force recensione serie TV di Greg Daniels e Steve Carell con Steve Carell, John Malkovich, Diana Silvers, Tawny Newsome, Ben Schwartz, Lisa Kudrow Boots...

Submergence recensione

Submergence recensione film di Wim Wenders con Alicia Vikander, James McAvoy, Alex Hafner, Celyn Jones e Jannik Schümann disponibile in home video Submergence di Wim...