L'inganno perfetto

L’inganno perfetto recensione

L’inganno perfetto recensione del film di Bill Condon con Ian McKellen, Helen Mirren, Russell Tovey, Jim Carter, Stella Stocker e Celine Buckens

Fino a dove può spingersi l’uomo per portare a termine i suoi obiettivi? Quanto è disposto a mentire? Quanto è disposto a credere? Queste le domande alla base de L’inganno perfetto (The Good Liar), film di Bill Condon con protagonisti l’accoppiata vincente formata da Ian McKellen e Helen Mirren.

Helen Mirren e Ian McKellen in L'inganno perfetto
Helen Mirren e Ian McKellen in L’inganno perfetto

Il film è un prodotto “antico”. Ha una costruzione degli eventi cara a un cinema che (sfortunatamente) sta sparendo dagli schermi. Un cinema dove la violenza c’è, ma non è spettacolarizzata. Dove i colpi di scena ti prendono effettivamente alla sprovvista. Dove a essere ingannato è prima di tutto lo spettatore. Ma il film ha quel sapore “anticato” anche grazie a due mattatori del cinema come Ian McKellen e Helen Mirren, tutt’altro che “attempati vecchietti” nel portare su schermo questi due personaggi. Entrambi riescono a reggere il peso dell’intera pellicola con la classe e l’eleganza tipicamente inglese che li contraddistingue da sempre, ma che aumenta esponenzialmente con l’amalgamarsi delle due performance attoriali. Entrambi riescono a far sentire prepotentemente l’evoluzione dei loro personaggi, in questo vorticoso gioco di inganni e segreti che sembra non avere fine.

Helen Mirren
Helen Mirren è Betty in L’inganno perfetto

Ian McKellen
Ian McKellen è Roy, un anziano signore inglese con più di uno scheletro nell’armadio

L’inganno perfetto, però, non è poi così perfetto. Nonostante le strabilianti prove attoriali di McKellen e della Mirren, il film ha qualche difetto tecnico sparso qua e là per la pellicola. Oltre a delle sbavature in fase di ideazione e montaggio, la regia non spicca mai per scelte particolarmente peculiari. Condon non si è sforzato più di tanto nel trovare una “quadra stilistica”, probabilmente spinto più dalla voglia di raccontare la storia attraverso i personaggi che non attraverso la componente visiva.

L'inganno perfetto
Ian McKellen e Helen Mirren interpretano rispettivamente Roy e Betty, una coppia di anziani inglesi che si è conosciuta su un sito di incontri online

Nonostante ciò, il film riesce comunque a reggere abbastanza bene il peso della vicenda che si incarica di raccontare. Anche se non vengono fornite troppe informazioni per “anticipare” gli eventi, il risvolto finale colpisce con forza e il film si trasforma in qualcosa che non ci saremmo mai aspettati.

L'inganno perfetto: il poster
L’inganno perfetto: il poster

Sintesi

L'inganno perfetto non è poi così perfetto, ma le interpretazioni di Helen Mirren e Ian McKellen sono talmente esaltanti che da sole valgono il biglietto d'ingresso. Un film "vecchio stile" che riesce ancora a stupire non è da sottovalutare in un era in cui il cinema sembra aver perso la voglia di narrare.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

El elemento enigmático recensione film di Alejandro Fadel [TFF 38]

El elemento enigmático recensione film di Alejandro Fadel presentato al Torino Film Festival 38 nella sezione Le stanze di Rol In El elemento enigmático tra...

Torino Film Festival: tutti i vincitori e i film premiati della 38esima edizione

Torino Film Festival vincitori: vincono Botox come miglior film e migliore sceneggiatura, Identifying Features (Sin señas particulares) Premio Speciale della Giuria e migliore attrice...

The Oak Room recensione film di Cody Calahan con RJ Mitte [TFF 38]

The Oak Room recensione film di Cody Calahan con RJ Mitte, Peter Outerbridge, Ari Millen, Martin Roach, Nicholas Campbell al Torino Film Festival 38 È...

Seven recensione film di David Fincher con Morgan Freeman e Brad Pitt

Seven recensione del film di David Fincher, con Morgan Freeman, Brad Pitt, Gwyneth Paltrow e Kevin Spacey Nell'estate del 1995 le platee americane vennero prese...

Cinema News del 28 novembre [Rassegna Stampa]

Godzilla vs. Kong: Netflix vs. HBO Max per l'uscita streaming Il trailer di Happiest Season con Kristen Stewart e Mackenzie Davis Franco Nero ritorna...

The Last Hillbilly recensione film documentario di Diane Sara Bouzgarrou e Thomas Jenkoe [TFF 38]

The Last Hillbilly recensione film documentario di Diane Sara Bouzgarrou e Thomas Jenkoe con Brian Ritchie presentato al Torino Film Festival 38 Avere figli significa...

Regina recensione film di Alessandro Grande con Ginevra Francesconi [TFF 38]

Regina recensione film di Alessandro Grande con Francesco Montanari, Ginevra Francesconi, Barbara Giordano e Max Mazzotta al Torino Film Festival 38 Unico alfiere a rappresentare l’Italia...

Strange Days recensione film di Kathryn Bigelow [Flashback Friday]

Strange Days recensione del film di Kathryn Bigelow con Ralph Fiennes, Angela Bassett, Juliette Lewis, Vincent D'Onofrio, William Fichtner e Tom Sizemore Dopo Point Break -...

Cinema News del 27 novembre [Rassegna Stampa]

Addio a Daria Nicolodi I progetti di Alex Garland Álex de la Iglesia e la Veneciafrenia La Radioscopie di Claire Denis Les promesses...

Pixar: i migliori film da vedere assolutamente [Throwback Thursday]

Le opere Pixar fanno parte della nostra infanzia ed adolescenza, grazie ai molti lungometraggi che ci hanno scaldato il cuore. Vediamo i cinque migliori...