Edward

Edward recensione [FEFF 22]

Edward recensione film di Thop Nazareno con Louise Abuel, Ella Cruz, Dido De La Paz, Elijah Canlas e Manuel Chua

Nel catalogo del Far East Film Festival 2020 c’è spazio anche per il cinema di formazione, e soprattutto per i debutti di novelli registi, è questo il caso infatti di Thop Nazareno, filmmaker, sceneggiatore e montatore filippino alle prese con il suo primo lungometraggio dopo anni di editing e cortometraggi.

In un ospedale delle filippine due giovanissimi amici passano le loro giornate cercando di sfuggire allo spettro della morte e della malattia che pervade ogni angolo dell’edificio, scommettendo sui pazienti e facendo corse illegali con le sedie a rotelle, per poi rintanarsi a fine giornata sotto i letti dei propri cari, ricoverati in attesa di analisi che sembrano non arrivare mai.

Dido De La Paz e Louise Abuel
Dido De La Paz e Louise Abuel

Louise Abuel e Ella Cruz
Louise Abuel e Ella Cruz

Con la partenza del fratellastro, Edward si ritroverà a prendersi cura di un padre che a malapena conosce, senza il sostegno della madre, defunta anni prima; ma l’arrivo di una nuova paziente sarà l’occasione per scoprire nuovi sentimenti, forse innamorarsi e crescere ulteriormente; le tragedie sono però dietro l’angolo e non tardano a farsi presenti.

Cinéma vérité e regia a tratti documentaristica, colonna sonora leggera e abbozzata, questi i tratti presentati da Thop Nazareno in Edward, film dalla narrazione che per buona parte può sembrare già visto e rivisto, una storiella d’amore tra due adolescenti; ma che nel complesso appare coerente e ben girato, e che nella sua ultima mezz’ora tocca un climax che difficilmente lascia indifferenti, è qui che la storia prende una piega drasticamente diversa, passando dalla giocosa commedia a tratti grottesca e scurrile, fino a toccare il dramma più profondo, pregno di morte e tragedia.

Louise Abuel e Ella Cruz
Louise Abuel e Ella Cruz

Edward di Thop Nazareno
Edward di Thop Nazareno

Edward nasce con un intento fortemente critico e muove una pesante denuncia verso il sistema sanitario delle Filippine che non funziona (almeno non in questo pezzo di mondo) e che andrebbe assolutamente migliorato e aggiustato, perché i referti delle analisi cliniche arrivano con tre settimane di ritardo mettendo a repentaglio la salute dei pazienti, il personale è disumanizzato, ristretto e mal gestito, i familiari dei pazienti devono contribuire e fare il lavoro degli operatori socio-sanitari e i defunti subiscono abusi.

A livello sociale poi pare non avvertirsi alcun desiderio di miglioramento individuale e sociale. Alla fine dei conti sembra non esserci alcuna speranza, ma proprio Edward potrebbe piantare il seme del cambiamento.

Sintesi

Cinéma vérité e regia a tratti documentaristica in Edward di Thop Nazareno, pellicola di formazione che passa dalla commedia giocosa, a tratti grottesca e scurrile, al dramma più profondo, con l'intento di muovere una pesante denuncia verso il sistema sanitario delle Filippine e piantare il seme del cambiamento.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Better Days recensione [FEFF 22]

Better Days recensione film di Derek Kwok-cheung Tsang con Zhou Dongyu, Jackson Yee, Yin Fang, Huang Jue, Wu Yue, Zhou Ye e Zhang Yifan Vincitore del...

Far East Film Festival 2020 vincitori: Better Days vince #FEFF22

Far East Film Festival 2020: vince Better Days (Cina) di Derek Kwok-cheung Tsang, secondo Victim(s) (Malaysia) di Layla Zhuqing Ji, terzo I WeirDO (Taiwan)...

Beasts Clawing at Straws recensione [FEFF 22]

Beasts Clawing at Straws recensione film di Young-hoon Kim con Do-yeon Jeon, Woo-sung Jung, Sung-woo Bae, Yeo-jeong Yoon e Man-sik Jeong Premiere italiana anche per il...

#HandballStrive recensione [FEFF22]

#HandballStrive recensione film di Daigo Matsui con Seishiro Kato, Kotaro Daigo, Himi Sato, Ryota Bando, Fuku Suzuki, Seimu Iwamoto e Miku Tanaka Daigo Matsui ha una...

The President’s Last Bang recensione [FEFF 22]

The President’s Last Bang recensione film di Sang-soo Im con Yoon-sik Baek, Suk-kyu Han, Jae-ho Song, Eung-soo Kim e Won-joong Jeong Per il bene della...

The Closet recensione [FEFF 22]

The Closet recensione film di Kwang-bin Kim con Jung-woo Ha, Nam-gil Kim, Yool Heo, Si-ah Kim, Hyun-bin Shin e Soo-jin Kim Prendendo The Closet come...

Dance with Me recensione [FEFF 22]

Dance with Me recensione film di Shinobu Yaguchi con Ayaka Miyoshi, Akira Takarada, Takahiro Miura e Yū Yashiro al Far East Film Festival 2020 Nei...

Romance Doll recensione [FEFF 22]

Romance Doll recensione film di Yuki Tanada con Issey Takahashi, Yū Aoi, Yasuhiro Koseki e Taki Pierre al Far East Film Festival 2020 Fa il suo...

i-Documentary of the Journalist recensione [FEFF 22]

i-Documentary of the Journalist recensione documentario di Tatsuya Mori presentato al Far East Film Festival 2020 "Isoko Mochizuki sono io. Isoko Mochizuki è tutti noi. Un po'...

Cry recensione [FEFF 22]

Cry recensione film di Hirobumi Watanabe con Hirobumi Watanabe, Misao Hirayama e Riko Hisatsugu presentato in anteprima internazionale al Far East Film Festival 2020 Quanti...