Diablo 4 gameplay e trailer

Diablo 4 gameplay e trailer: Blizzard Entertainment annuncia il nuovo Diablo con una demo già giocabile su PC, Ps4 e Xbox One

A sette anni dall’uscita di Diablo III e a cinque dall’ultima espansione, Diablo III: Reaper of Souls, il gioco più venduto di tutti i tempi su PC, nonché uno dei giochi più venduti di sempre con oltre 30 milioni di copie, si appresta a ritornare su PC e sulle console di ultima generazione con Diablo 4, scatenando il delirio e l’hype dei fan del re degli hack and slash in tutto il mondo.

Blizzard Entertainment ha annunciato Diablo IV alla BlizzCon di Anaheim (1-2 novembre 2019), notizia che seppur fosse nell’aria ha sbalordito pubblico e addetti ai lavori rivelando lo stato avanzato di sviluppo del quarto capitolo di Diablo, presentato con una demo già giocabile durante l’evento ed il rilascio del primo video del gameplay, dedicato alle classi Barbaro, Druido e Mago, oltre che di un bellissimo, angosciante trailer cinematografico che ci mostra Lilith, la regina dei Succubi madre dei Nefilim.

DIABLO IV Trailer: Lilith sta tornando

Diablo IV ha mandato in visibilio i fan, che hanno accolto favorevolmente quello che sembra essere una ritorno alle origini di Diablo e alle sue atmosfere crude, cupe e selvagge, con combattimenti aspri e sanguinosi, meno sgargianti ed esplosivi di quelli che hanno caratterizzato Diablo III che, nonostante il successo planetario, è stato accusato da una parte degli hardcore gamers di Diablo di essere diventato un prodotto troppo commerciale finalizzato a strizzare l’occhio agli RPG asiatici e ai nuovi giocatori su console e su dispositivi mobile (vedasi Diablo Immortal, RPG che si appresta ad uscire su mobile).

Diablo III è a tutt’oggi molto giocato su tutte le piattaforme, compresa l’ultima arrivata Nintendo Switch, grazie alla lunga campagna single player anche in co-op, la modalità avventura, le stagioni ed il multiplayer, il che aumenta le responsabilità di Blizzard con Diablo IV, a cui si chiede di essere perfetto, profondo e longevo in single player, coinvolgente in multiplayer e all’altezza della nostalgia dei fan di Diablo II.

Ma siamo fiduciosi che Diablo IV possa essere all’altezza delle enormi aspettative… Del resto, è Diablo. E sta tornando.