438 Days

438 Days recensione [#RomaFF14]

438 Days recensione del film di Jesper Ganslandt con Gustaf Skarsgård, Matias Varela, Faysal Ahmed, Nat Ramabulana e Josefin Neldén

438 Days è la vera storia dei giornalisti svedesi Martin Schibbye e Johan Persson che hanno messo a repentaglio la propria stessa vita per attraversare il confine tra Somalia ed Etiopia e raccontare la verità riguardo alla corsa al petrolio e gli effetti devastanti nella regione dell’Ogaden. Cinque giorni dopo, per i due reporter si aprono le porte dell’inferno e la storia si sposta in un’altra direzione, quella della sopravvivenza e della battaglia per la verità.

438 Days recensione
Una scena di 438 Days

Dalla ricerca della verità riguardo ad una questione di rilevanza internazionale, Gustaf Skarsgård e Matias Varela si trovano a dover fare i conti con una lotta per la sopravvivenza dove l’amicizia diventa l’unica arma a disposizione. Nel film di Jesper Ganslandt si intrecciano alla perfezione dimensione generale e orizzonte particolare, andando a scoprire gli intrecci e gli interessi di entità immateriali sulla pelle di chi effettivamente li vive.

438 Days recensione
Gustaf Skarsgård e Matias Varela in una scena del film

Penetrare la realtà può essere un esercizio ai limiti dell’insostenibilità prima di arrivare a confezionare un reportage. In un certo senso, basandosi sull’omonimo libro scritto dai veri giornalisti, 438 Days si configura come una sorta di enorme backstage dell’informazione che si sporca le mani per mettere a nudo gli ingranaggi del nostro mondo ed è un’operazione estremamente attuale, che si inserisce nel solco di un rilancio e un potenziamento del giornalismo attraverso il cinema (come accaduto anche in Another Day of Life di Raúl de la Fuente e Damian Nenow).

Gustaf Skarsgård in 438 Days
Gustaf Skarsgård protagonista di 438 Days

Conoscere chi racconta e come è arrivato a farlo sul grande schermo è un meccanismo estremamente interessante per riuscire nuovamente a trasmettere storie e non soltanto favole, portando in questo caso gli spettatori a giocare a pallone nel bel mezzo dell’Africa in un campo delimitato dai kalashnikov e veicolando un contenuto che sarebbe andato probabilmente perso nei meandri della rete.

Sintesi

Jesper Ganslandt porta sul grande schermo la vera storia dei giornalisti svedesi Martin Schibbye e Johan Persson, coraggiosi testimoni della verità sulla corsa al petrolio e i suoi effetti devastanti in Etiopia, in una narrazione che intreccia alla perfezione dimensione generale e orizzonte particolare mettendo a nudo gli ingranaggi del nostro mondo.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Le migliori trasposizioni cinematografiche dei grandi classici della letteratura [Throwback Thursday]

Di trasposizioni cinematografiche di romanzi e racconti è pieno il cinema: vediamo insieme le migliori trasposizioni dei grandi classici della letteratura Il cinema ha sempre...

Cinema News del 24 settembre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 24 settembre: Black Widow, Shang-Chi, The Eternals e West Side Story slittano al 2021, il nuovo trailer de Il processo ai...

Burraco fatale recensione film con Claudia Gerini e Angela Finocchiaro [Anteprima]

Burraco fatale recensione film di Giuliana Gamba con Claudia Gerini, Angela Finocchiaro, Paola Minaccioni, Caterina Guzzanti, Mohamed Zouaoui, Loretta Goggi, Michela Quattrociocche e Antonello Fassari Lo...

Endless recensione film con Alexandra Shipp e Nicholas Hamilton [Anteprima]

Endless recensione film di Scott Speer con Alexandra Shipp, Nicholas Hamilton, DeRon Horton, Ian Tracey, Zoë Belkin, Famke Janssen e Patrick Gilmore Endless è un...

Genesis 2.0 recensione documentario di Christian Frei e Maxim Arbugaev [Anteprima]

Genesis 2.0 recensione documentario di Christian Frei e Maxim Arbugaev con Peter Grigoriev, Semyon Grigoriev e George Church In Genesis 2.0, dal 24 settembre al cinema...

Cinema News del 23 settembre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 23 settembre: i trailer di Supernova con Colin Firth e Stanley Tucci, Maestro con Bradley Cooper e Carey Mulligan e il...

The Elephant Man recensione film di David Lynch

The Elephant Man recensione del film di David Lynch con Anthony Hopkins, John Hurt, Anne Bancroft e John Gielgud Da quasi sette anni, il progetto...

Un volto due destini recensione miniserie TV [Sky Anteprima]

Un volto due destini - I Know This Much is True recensione miniserie TV di Derek Cianfrance con Mark Ruffalo, Kathryn Hahn, Melissa Leo,...

Cinema News del 22 settembre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 22 settembre: i trailer di Druk di Thomas Vinterberg, The Glorias sull’attivista americana Gloria Steinem con Alicia Vikander e Julianne Moore...

Small Axe: trailer della serie di film di Steve McQueen con John Boyega in uscita su Amazon Prime Video

Small Axe: il trailer della serie di film Amazon e BBC scritta e diretta da Steve McQueen con John Boyega, Letitia Wright, Malachi Kirby...