Winter on Fire documentario Netflix sulla crisi in Ucraina nei giorni della guerra d’invasione della Russia

Winter on Fire: il documentario Netflix sulla crisi in Ucraina, diretto da Evgeny Afineevsky e candidato all’Oscar nel 2016, torna di tremenda attualità nei giorni della guerra d’invasione della Russia di Putin

Euromaidan: con questo termine sono state promosse e supportate le violente manifestazioni pro Unione Europea che hanno scosso piazza Maidan a Kiev dal novembre 2013 al febbraio 2014, portando alla rivoluzione ucraina e all’estrema conseguenza dell’allontanamento dell’ex primo ministro ucraino Viktor Yanukovych, reo di essere vicino alla Russia di Putin e di voler allontanare l’Ucraina dall’ingresso nell’Unione Europea, ipotizzata per il 2024 ed ostracizzata attraverso la sospensione degli accordi iniziali di associazione e stabilizzazione, preparatori all’ingresso nell’EU attraverso la pre-costituzione di una zona di libero scambio globale.

Tra le prime nomination agli Oscar nella storia di Netflix come major, il documentario Winter on Fire di Evgeny Afineevsky torna di tremenda attualità alla luce dei tragici eventi di guerra odierni e dell’invasione militare dell’Ucraina da parte della Russia di Putin.

Winter on Fire il documentario Netflix sulla crisi in Ucraina
Winter on Fire: il documentario Netflix sulla crisi in Ucraina, diretto da Evgeny Afineevsky e candidato all’Oscar nel 2016 (Credits: Netflix)

Circostanze drammatiche ed allarmanti che assumono contorni ancor più delineati alla luce del lavoro del regista israelo-americano Evgeny Afineevsky che, attraverso un ampio team di cineasti presente a piazza Maidan a Kiev, illustra momento per momento in tempo reale, con intensità e dettagli scioccanti il susseguirsi degli eventi, focalizzandosi sulla natura viscerale delle proteste dei manifestanti che esprimono violentemente il loro desiderio di mantenere l’unità democratica in tutto il Paese, a fronte della pressione totalitaria della Russia di Putin.

In quella ricerca della “verità” storica che ha visto scendere in campo anche Sean Penn, che ha appena incontrato il Presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky, Winter on Fire diventa per gli spettatori di tutto il mondo strumento e testimonianza di conoscenza rinnovata. Per approfondire la questione, in maniera inevitabilmente “di parte”, vi invitiamo anche a leggere l’intervista di IndieWire al regista candidato all’Oscar Evgeny Afineevsky.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli