Strappare Lungo i Bordi trailer: la serie animata di Zerocalcare su Netflix

Strappare Lungo i Bordi trailer: Zerocalcare crea una serie di animazione su Netflix incentrata sui suoi storici personaggi, dall’Armadillo a Secco

Dopo aver accumulato bestseller su bestseller e aver scalato tutte le classifiche di vendite e gradimento possibili ed immaginabili in Italia, con tra gli altri il grande merito di aver sdoganato le graphic novel anche al pubblico meno avvezzo al genere comics, Zerocalcare si cimenta con l’animazione, pronto a scalare anche le classifiche Netflix con Strappare lungo i bordi, la serie d’animazione da lui scritta e diretta incentrata sul celebre universo narrativo dell’autore e sui suoi personaggi, da Secco a Sarah, dall’Amico Cinghiale all’Armadillo, cui presterà la voce Valerio Mastandrea, già interprete de La profezia dell’armadillo.

Michele Rech, vero nome di Zerocalcare, ha scelto Netflix in quanto partner produttivo in grado di assicurargli libertà creativa assoluta nei contenuti e nei linguaggi, il controllo assoluto sulla storia e una sconfinata platea di pubblico immediatamente raggiungibile. Al suo fianco per curare l’aspetto realizzativo e produttivo, Movimenti Production (Topo Gigio, Wolf, OPS – Orrendi Per Sempre) e la casa editrice BAO Publishing.

Con Strappare Lungo i Bordi Zerocalcare concretizza così la sua passione per l’animazione ed il mezzo video ampliando i suoi confini in termini di regia e movimento, espandendo il suo mondo e regalando ulteriore universalità alle sue stesse storie.

Sperando, come ha affermato, che nel “tempo che esce la serie, il mondo esista ancora più o meno come lo conosciamo.”

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli