Stanlio & Ollio: prime immagini dal set del biopic su Laurel e Hardy

“Il mondo è pieno di persone come Stanlio e Ollio, le riconoscevo sempre da ragazzino all’hotel di mia madre. C’è sempre lo stupido a cui non succede mai nulla, e il furbo che in realtà è più stupido dello stupido. Solo che non lo sa”. (Oliver Hardy)

Sono state rilasciate le prime immagini del biopic Stan & Ollie, dedicato ai geni della comicità Laurel and Hardy interpretati da Steve Coogan e John C. Reilly, che sarà presentato ad ottobre al BFI London Film Festival.
E John C. Reilly e Steve Coogan sono davvero identici.

MadMass.it consiglia by Amazon

Diretto da Jon S. Baird e scritto da Jeff Pope, nominato all’Oscar per Philomena, Stanlio & Ollio è una storia d’amore, risate ed amicizia dedicata al leggendario duo che ha girato insieme 106 film tra il 1921 ed il 1951, icone della commedia slapstick e ritratto fedele dell’America degli Anni ’30, piegata dalla crisi finanziaria e attanagliata da differenze sociali e diseguaglianza economica.

Stanlio & Ollio
John C. Reilly e Steve Coogan sul set di Stan & Ollie

Il biopic racconta il tour della coppia in Gran Bretagna nel 1953, alla fine della loro carriera e ormai lontani dai fasti hollywoodiani.
Stan Laurel (Arthur Stanley Jefferson) e Oliver Hardy (Oliver Norvell Hardy) riscoprono il loro profondo rapporto di amicizia e complicità e quanto tengano l’uno all’altro, dopo oltre trent’anni di collaborazione, ancora capaci di far ridere e regalare emozioni ai vecchi e nuovi ammiratori in tutto il mondo.

Solo la morte può interrompere il loro sodalizio eterno, e l’ultimo film hollywoodiano, Atollo K del 1951, ritardato di un anno a causa della malattia di Stan, e l’ammalarsi di Oliver mettono a dura prova gli ultimi anni di queste straordinarie leggende del cinema.

Stanlio & Ollio
La locandina di Stan & Ollie

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli