I 5 migliori film di formazione [Throwback Thursday]

Il cinema non è solo arte visiva, ma può aiutare anche nel processo di formazione. Per il Throwback Thursday, vediamo quali sono i cinque migliori film di formazione.

L’adolescenza, si sa, non è mai semplice: s’inizia a crescere, gli ormoni sono in subbuglio e l’umore cambia ad ogni battito di ciglia.
Il cinema può aiutare anche in questo caso e ci mostra spesso adolescenti che crescono e che prendono atto della loro età e della loro formazione.

Vediamo quali sono i cinque migliori film di formazione.

I Goonies (1985)

MadMass.it consiglia (by Amazon)

Anni Ottanta, Richard Donner alla regia e Steven Spielberg alla produzione: questi sono gli ingredienti per uno dei migliori film di formazione del cinema.
Il film affronta le tematiche perfette per gli adolescenti, come l’amicizia, il primo bacio, il rapporto con le famiglie e le difficoltà nel diventare grandi, ma anche la malavita ed il bullismo.
Tanti sono gli elementi iconici del film, come Willy l’Orbo, Super Sloth e la famiglia Fratelli, che rendono questo film un vero e proprio cult.
Inoltre, nel film figurano Sean Astin (Sam de Il Signore degli Anelli) e Josh Brolin (l’ineluttabile Thanos).

I migliori film di formazione
I Goonies (1985)

Breakfast Club (1985)

MadMass.it consiglia (by Amazon)

È sempre degli anni ’80 un altro cult sull’adolescenza: Breakfast Club.
John Hughes, il regista, è uno specialista nel raccontare l’adolescenza, ma con Breakfast Club fa centro.
Cinque ragazzi, diversissimi tra loro, si ritrovano a scontare una punizione a scuola il sabato e da quell’unione forzata, nasceranno i confronti tra loro. Nel fuoriescono i dubbi e le ansie degli adolescenti, con la loro paura di non realizzarsi e non “esistere”.

I migliori film di formazione
Breakfast Club (1985)

Stand by Me (1986)

Ancora gli Anni ’80 ci regalano un meraviglioso film di formazione: Stand by Me.
Il film di Rob Rainer è tratto dal romanzo Il Corpo di Stephen King e la trasposizione cinematografica è per giunta migliore del romanzo.
Il film è ambientato nel 1959, quando un gruppo di ragazza va alla ricerca del cadavere di un loro coetaneo, caduta in una scarpata.
Durante la ricerca, i ragazzi della loro vita, della loro prima volta e si rendono conto di quanto sia difficile il passaggio dall’adolescenza all’età adulta.
“Non ho mai avuto amici come quelli che avevo 12 anni. Gesù, ma chi li ha?”

I migliori film di formazione
Stand by Me (1986)

Noi siamo infinito (2012)

Il film tratto dal romanzo Ragazzo da Parete di Stephen Chobsky ci racconta di un gruppetto di ragazzi che frequentano il liceo agli anni degli anni Novanta.
Grazie alla loro amicizia, affronteranno tematiche importanti, come l’amicizia, l’amore, la scoperta del sesso ed i turbamenti dell’età, ma anche i difficili traumi dell’infanzia, che si ripercuotono nella vita, nonostante si faccia del tutto per affondarli nel dimenticatoio.
Nel cast figurano Logan Lerman, Emma Watson ed Ezra Miller, che ci regala una performance molto intensa.

Noi siamo Infinito (2012)
Noi siamo Infinito (2012)

Tuo, Simon (2018)

Dagli anni Ottanta passiamo ad un film recentissimo: Tuo, Simon.
Il film racconta le dinamiche di un teenager, alle prese coi suoi soliti problemi, ma anche la problematica del coming out, sia con la famiglia che coi suoi stessi amici.
Siamo di fronte ad un film di formazione che affronta le solite tematiche dell’adolescenza, ma con quel quid in più della tematica dell’omosessualità, che rende il film certamente più moderno e contemporaneo, capace di parlare anche ai giovani di oggi.

Tuo, Simon (2018)
Tuo, Simon (2018)

Questi erano i cinque migliori film di formazione, qual è il vostro preferito?

I Goonies (1985)
I Goonies (1985)

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Gamberetti per tutti recensione

Gamberetti per tutti recensione film di Cédric Le Gallo e Maxime Govare con Nicolas Gob, Alban Lenoir, Michaël Abiteboul, David Baïot e Romain Lancry Commedia francese...

Giffoni 50: programma ospiti e film in concorso. Premio a Sergio Castellitto

Giffoni Film Festival 50esima edizione: programma e ospiti delle prime due fasi dal 18 al 22 e dal 25 al 29 agosto 2020. A...

Crash recensione (versione restaurata 4K integrale)

Crash recensione film di David Cronenberg edizione restaurata 4K integrale con James Spader, Deborah Kara Unger, Holly Hunter, Elias Koteas e Rosanna Arquette Il 16...

Cine Rassegna Stampa del 14 luglio

Cine Rassegna Stampa del 14 luglio: addio a Kelly Preston, The Card Counter di Paul Schrader con Oscar Isaac e Tye Sheridan, il trailer...

L’anno che verrà recensione

L'anno che verrà recensione film di Grand Corps Malade e Mehdi Idir con Zita Hanrot, Liam Pierron, Soufiane Guerrab, Moussa Mansaly, Alban Ivanov, Antoine...

Uomini contro recensione

Uomini contro recensione film di Francesco Rosi con Gian Maria Volonté, Alain Cuny, Mark Frechette, Pier Paolo Capponi, Franco Graziosi e Mario Feliciani Prima guerra mondiale....

Cine Rassegna Stampa del 13 luglio

Cine Rassegna Stampa del 13 luglio: i trailer del biopic Tesla con Ethan Hawke e Kyle McLachlan nel ruolo di Edison e dell'horror di...

The 100 recensione stagione 7 episodi 6-7 6 7×6 Nakara 7×7 La mossa della regina

The 100 recensione 7x6 7x7 episodi 6-7 stagione 7 Nakara e La mossa della regina con Eliza Taylor, Marie Avgeropoulos, Lindsey Morgan e Richard Harmon Riprendiamo...

Messaggi da Elsewhere recensione serie TV [Amazon Prime Video]

Messaggi da Elsewhere recensione serie TV Amazon Prime Video di Jason Segel con Jason Segel, Sally Field, Eve Lindley, Richard E. Grant e André Benjamin Voi...

Ashfall recensione [FEFF 22]

Ashfall recensione film di Byung-seo Kim e Hae-jun Lee con Byung-hun Lee, Jung-woo Ha, Dong-seok Ma, Hye-jin Jeon e Suzy Bae Ecco perché il capitalismo...