Brittany non si ferma più

Brittany non si ferma più recensione [Amazon Prime Video]

Brittany non si ferma più recensione del film scritto e diretto da Paul Downs Colaizzo con Jillian Bell, Utkarsh Ambudkar, Alice Lee e Michaela Watkins

Vincitore del premio del pubblico al Sundance Film Festival e in uscita il 15 novembre sulla piattaforma Amazon Prime Video, Brittany non si ferma più racconta la vera storia di Brittany Forgler (Jillian Bell), una ventisettenne di New York che nonostante un passato da tossica e alcolizzata, con conseguenze disastrose sulla vita sociale, trova la stimolo per abbandonare le cattive abitudini e inizia un percorso che passo dopo passo la porterà a correre la maratona di New York.

MadMass.it consiglia (by Amazon.it)

La pellicola svolge benissimo il ruolo di commedia, con battute divertenti e mai fuori luogo che raramente sforano nel banale, tuttavia offre molto di più allo spettatore.
Brittany Forgler è un esempio da seguire per milioni di persone sul come affrontare il fallimento, in particolar modo quando ti rendi conto che hai toccato il fondo ma non trovi il modo di risalire.

Brittany non si ferma più recensione
Jillian Bell protagonista di Brittany non si ferma più

MadMass.it consiglia (by Amazon.it)

Jillian Bell e Alice Lee
Jillian Bell e Alice Lee

Si assiste quindi alla crescita personale della protagonista, che entra a far parte di un gruppo di corsa del quale fanno parte Seth (Micah Stock) e Catherine (Michaela Watkins) che la sosterranno facendole da esempio e spronandola a correre la Maratona. Dopo due anni colmi di delusioni, soddisfazioni, lacrime e risate Brittany corre la maratona e arriva al traguardo, dopo il quale ricomincia una vita nuova.

La storia, per quanto semplice, è incredibilmente coinvolgente, grazie anche a una buona recitazione degli interpreti, e non è inutilmente allungata, ma piuttosto fa un ottimo lavoro nel rappresentare la fragilità del personaggio e le sue emozioni nell’arco dei due anni durante i quali si svolge la trama.

Paul Downs Colaizzo, che firma anche la sceneggiatura (all’esordio in entrambi i ruoli), riesce a realizzare la trasposizione della storia della sua amica del college, rivolgendosi direttamente al pubblico in una commedia dai toni sarcastici ben concepita e prodotta.

Alessio

Sintesi

Paul Downs Colaizzo, all'esordio come regista e sceneggiatore, firma una commedia dai toni sarcastici ben concepita e prodotta, basata sulla vera storia di Brittany Forgler, esempio da seguire per milioni di persone sul come affrontare il fallimento, in particolar modo quando ci si rende conto di aver toccato il fondo senza trovare il modo di risalire.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

My Sweet Grappa Remedies recensione [FEFF 22]

My Sweet Grappa Remedies recensione film di Akiko Ohku con Yasuko Matsuyuki, Haru Kuroki, Hiroya Shimizu, Kanji Furutachi e Katsuya Koiso Mi chiedo se la...

A Beloved Wife recensione [FEFF 22]

A Beloved Wife recensione film di Shin Adachi con Gaku Hamada, Asami Mizukawa, Chise Niitsu, Kaho e Eri Fuse presentato al Far East Film...

Rassegna stampa 10 luglio

Rassegna stampa 10 luglio: Michelle Williams e Oscar Isaac protagonisti di Scenes From a Marriage, Zendaya e John David Washington sono Malcolm & Marie,...

Life Finds a Way recensione [FEFF 22]

Life Finds a Way recensione film di Hirobumi Watanabe con Hirobumi Watanabe, Takanori Kurosaki, Marika Matsumoto, Minori Hagiwara, Yako Koga, Sakiko Kato e Honoka Nel corso...

The Captain recensione [FEFF 22]

The Captain recensione film di Andrew Lau con Hanyu Zhang, Hao Ou, Jiang Du, Quan Yuan, Tian’ai Zhang, Qin Li, Yamei Zhang e Qiru...

Buon compleanno Tom Hanks: le sue migliori interpretazioni

Oggi 9 luglio Tom Hanks compie 64 anni: nella sua più che prolifica carriera ci ha deliziato con tantissime performance eccezionali. Le sue migliori...

Rassegna stampa 9 luglio

Rassegna stampa 9 luglio: Paolo Sorrentino dirige È stata la mano di Dio, Leigh Whannell e Ryan Gosling per The Wolfman, i trailer degli...

Rassegna stampa 8 Luglio

Rassegna stampa 8 luglio: il ritorno di Josh Hartnett, Hilary Swank Away per Netflix, un war movie per Dylan O’Brien e Viggo Mortensen diretti...

Rassegna stampa 7 luglio

Rassegna stampa 7 luglio: addio al maestro Ennio Morricone, tutti i vincitori dei Nastri d'Argento 2020, Borderland con John Boyega e Felicity Jones, Brad...

È per il tuo bene recensione [Amazon Prime Video]

È per il tuo bene recensione film di Rolando Ravello con Marco Giallini, Giuseppe Battiston, Vincenzo Salemme, Isabella Ferrari, Claudia Pandolfi, Valentina Lodovini e...