Michael il biopic su Michael Jackson prodotto da Graham King e scritto da John Logan

Michael il biopic su Michael Jackson sarà prodotto da Graham King, già produttore di Bohemian Rhapsody e Ali, su sceneggiatura di John Logan

Dopo Ferrari, ci spostiamo ad un altro biopic decisamente iconico: la leggenda del Re del Pop Michael Jackson e la sua travagliata vita saranno portati sul grande schermo da Graham King, già produttore di Bohemian Rhapsody e Ali, in collaborazione con la famiglia Jackson, proprietaria dei diritti sul King of Pop.

Al di là di qualsiasi dietrologia di pensiero su se e come saranno rappresentate le accuse di molestie sessuali su minori subite dall’artista, riconosciuto sempre innocente dinanzi alla legge, il diretto coinvolgimento della Michael Jackson Estate significa che potremo riviverne e ascoltarne le canzoni, a differenza di Stardust su David Bowie interpretato da Johnny Flynn che non è stato di certo memorabile proprio per l’assenza della protagonista principale, ossia la musica.

Michael Jackson biopic
Michael Jackson: il biopic sarà realizzato dal produttore di Bohemian Rhapsody e del biopic sui Bee Gees

Il biopic, intitolato Michael, seguirà probabilmente le orme di quanto già dedicato a Freddie Mercury con Bohemian Rhapsody, su sceneggiatura del tre volte candidato all’Oscar John Logan (The Aviator).

Michael porterà sullo schermo il ritratto complicato, travolgente e profondo del Re del Pop attraverso le sue più grandi esibizioni, addentrandosi nelle vicende personali e nei processi creativi di uno dei più grandi entertainer della storia dello spettacolo.

Sin da quando Michael era bambino, nel gruppo Jackson 5, ha amato la magia del cinema“, ha dichiarato Katherine Jackson, la madre del cantante. “Siamo onorati di vedere la storia della nostra famiglia prendere vita sul grande schermo.”

Pronti dunque a commuoverci sulle note di Billie Jean, Beat It, Thriller, The Way You Make Me Feel, Man in the Mirror, Black or White, Smooth Criminal, Bad e tante altre hit di uno dei più grandi cantanti e ballerini della storia della musica e della danza, con oltre 400 milioni di dischi venduti nel mondo.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli