Wes Anderson: indiscrezioni sul prossimo film (forse) italiano

Dopo il rinvio alla fine della prossima primavera di The French Dispatch, Wes Anderson pare sia già pronto a partire con il suo nuovo e misterioso progetto. La produzione del suo prossimo film partirà nella primavera 2021 e, secondo alcune voci, verrà girato a Roma

È stato l’occhio aguzzo di un giornalista americano a notare sul periodico per addetti ai lavori Production Weekly l’annuncio di un “Untitled Wes Anderson Project“, da girare nella primavera 2021. A quest’unica informazione comprovata hanno cominciato ad aggregarsi ulteriori dettagli, che a questo stadio dobbiamo ancora considerare rumour non confermati: si parla da un lato di una possibile commedia romantica in live action con alcune sequenze animate in stop motion (Discussing Films), si mormora dall’altro che la prossima location per il film di Wes Anderson sarà Roma.

Se il rumour sarà confermato, sarà interessante capire come la città capitolina entrerà a far parte dell’immaginario andersoniano, considerando le più volte dichiarate influenze che il cinema italiano ha avuto sul regista texano: da Antonioni a Fellini, passando per L’oro di Napoli di Vittorio De Sica, è impossibile non lasciarsi suggestionare. Che questo, però, possa essere il suo omaggio all’Italia e al cinema nostrano è al momento più un desiderio che una realtà. Ci toccherà aspettare nuove indiscrezioni per saperne di più.

Wes Anderson girerà il suo prossimo film in Italia
Wes Anderson girerà il suo prossimo film in Italia

The French Dispatch sarà presentato al Festival di Cannes 2021

L’annuncio della prossima produzione giunge poco dopo un’altra novità che riguarda il regista di Moonrise Kingdom: The French Dispatch, che sarebbe dovuto uscire la scorsa estate, arriverà nelle sale solo a metà del 2021, dopo un debutto al prossimo Festival di Cannes. La notizia ha fatto molto scalpore perché così uno dei film più attesi salterà la cerimonia degli Oscar 2021. Questo non fa che aumentare i dubbi del pubblico sulle possibili nomination alla cerimonia più attesa dell’anno, viste le tantissime defezioni dal calendario 2020 di film più o meno importanti che avrebbero gravitato attorno alla serata hollywoodiana per eccellenza. Dubbi, però, messi in secondo piano dalla delusione di non vedere Anderson fra i vincitori ancora per un anno.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

El Dorado recensione film con John Wayne e Robert Mitchum

El Dorado recensione del film di Howard Hawks con John Wayne, Robert Mitchum, James Caan e Charlene Holt Era il 1959 quando Howard Hawks, con Un...

Cinema News del 20 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 20 ottobre: i trailer dei film Ma Rainey's Black Bottom con Viola Davis e Chadwick Boseman, Qualcuno salvi il Natale:...

BFI London Film Festival 2020: i vincitori della 64esima edizione virtuale del Festival del Cinema di Londra

BFI London Film Festival 64: vince Another Round (Un altro giro) di Thomas Vinterberg con Mads Mikkelsen come Miglior Film. Miglior Documentario a The...

Cinema News del 19 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 19 ottobre: L'Arminuta il nuovo film di Giuseppe Bonito, Kate Hudson e Octavia Spencer insieme nella seconda stagione di Truth Be...

To the Lake recensione serie TV di Pavel Kostomarov [Netflix]

To the Lake recensione serie TV di Pavel Kostomarov con Viktoriya Isakova, Kirill Käro, Aleksandr Robak, Maryana Spivak e Natalya Zemtsova su Netflix Oggi, in piena...

I Am Greta recensione film su Greta Thunberg di Nathan Grossman [Venezia 77]

I Am Greta recensione film documentario di Nathan Grossman con Greta Thunberg presentato alla Mostra del Cinema di Venezia Presentato ai Festival di Venezia e...

Cinema News del 18 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 18 ottobre: il supereroe Static Shock arriva sul grande schermo, Sacha Baron Cohen su Borat 2, buon compleanno Jean-Claude Van Damme! CINEMA...

Sul più bello recensione film di Alice Filippi con Ludovica Francesconi [Anteprima]

Sul più bello recensione film di Alice Filippi con Ludovica Francesconi, Giuseppe Maggio, Eleonora Gaggero, Gaja Masciale e Jozef Gjura Sul più bello è una...

Una classe per i ribelli recensione film di Michel Leclerc con Leïla Bekhti [Anteprima]

Una classe per i ribelli recensione film di Michel Leclerc con Leïla Bekhti, Edouard Baer, Ramzy Bedia, Tom Levy, Baya Kasmi e Eye Haidara L’ultimo lavoro...

Destino recensione cortometraggio Disney di Walt Disney e Salvador Dalí [Disney+]

Destino recensione cortometraggio Disney di Walt Disney e Salvador Dalí diretto da Dominique Monféry su sceneggiatura di Salvador Dalí e John Hench Nel lontano 1945...