News Flakes: il paperotto di Top Gun e altre storie

Top Gun: Maverick
Tom Cruise, Miles Teller, Vanessa Kirby, Luke Evans

Buon quattro luglio, e auguri a Tom Cruise, che non è Nato il 4 luglio ma il 3, e che pertanto compie oggi 56 anni e un giorno.

Il ritorno di Thomas Cruise Mapother IV era ovviamente condizione sine qua non per Top Gun: Maverick. Quello di Val Kilmer nei panni di Iceman è stato forse tardivo ma non è mai stato messo in discussione. Le cose si sono complicate per individuare l’attore giusto che interpretasse il figlio di Goose, l’amico di Maverick con il volto di Anthony Edwards. La stampa anglofona ha scherzato per un po’ di tempo sul fatto che un paperotto, un piccolo Goose, è un Gosling, ma alla fine la sobrietà ha prevalso e Miles Teller (il protagonista di Whiplash) è stato scritturato per il ruolo (anche se avremmo preferito l’altro contendente, Nicholas Hoult). Top Gun: Maverick sarà diretto da Joseph Kosinski, uno che di due punti se ne intende, avendo già realizzato Tron: Legacy (e collaborato con Tom Cruise su Oblivion). La sceneggiatura è di Peter Craig (autore del The Town di Ben Affleck e dei due ultimi Hunger Games, nonché figlio di Sally Fields), Justin Marks (The Jungle Book) ed Eric Warren Singer (American Hustle e Only the Brave, anch’esso diretto da Kosinski).

Il prossimo film in uscita per Tom è, lo sapete, Mission: Impossible – Fallout, al quale partecipa anche Vanessa Kirby, che riconoscerete (a stento) se guardate la serie The Crown (nella quale interpreta la principessa Margaret). Kirby è in trattative per una parte nello spinoff di Fast & Furious, Hobbs and Shaw, scritto da Chris Morgan (autore della saga fin dal terzo episodio), diretto da David Leitch (il regista di Deadpool 2) e interpretato, ovviamente, da Dwayne Johnson (Hobbs) e Jason Statham (Deckard Shaw).

Non si sa se Hobbs and Shaw ospiterà anche il fratello Owen Shaw, ma Luke Evans nel frattempo si è aggiunto al cast di Midway, il prossimo film di Roland Emmerich, che racconta la Battle of Midway del 1942 nella quale la flotta navale americana respinse un attacco delle forze armate giapponesi. Evans sarà un ufficiale, sotto il comando dell’ammiraglio Woody Harrelson. La storia è già stata illustrata da un film omonimo del 1976 con Charlton Heston, Henry Fonda, James Coburn e Toshiro Mifune.

È in lavorazione un prequel di The Sopranos, scritto dall’autore della serie David Chase e intitolato The Many Saints of Newark. Il film sarà ambientato nel 1967 e racconterà i violenti conflitti tra la comunità afroamericana e quella italoamericana che scossero la città del New Jersey per quattro giorni, lasciando 26 morti e centinaia di feriti. Alla regia, un altro esperto di punteggiatura cinematografica: Alan Taylor, che ha diretto i deludenti Thor: The Dark World e Terminator Genisys.