Asghar Farhadi dirige una reunion Cruz Bardem

Todos Lo Saben di Asghar Farhadi con Penélope Cruz e Javier Bardem.

Asghar Farhadi, il regista iraniano vincitore di due Premi Oscar per il Miglior Film Straniero (quest’anno per Il Cliente e nel 2012 per l’ottimo Una Separazione), è pronto a realizzare la sua prima opera in Spagnolo.

Todos Lo Saben è il titolo del film, che viene descritto come un thriller psicologico . Protagonista è Penélope Cruz nel ruolo di Carolina, che da Buenos Aires si mette in viaggio con marito e figli verso la sua città natale nei pressi di Madrid, per una riunione di famiglia. Durante il percorso, però, eventi inattesi faranno emergere alcuni segreti… e nulla sarà più lo stesso. Nel cast anche Javier Bardem, nella parte, probabilmente, di uno degli scheletri nell’armadio. Non dovrebbe essere difficile per Bardem fare lo scheletro, visto che quest’anno sta collezionando ruoli da pirata non-morto (Pirati dei Caraibi), mostro di Frankenstein (in Bride of Frankenstein nel ‘Dark Universe’ di Universal) e marito-salamandra (nel poster di Mother!).

Le riprese del film sono appena cominciate. Tra i produttori, anche Lucky Red.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articolo precedenteLast Flag Flying trailer
Articolo successivoSpider-Man: Homecoming recensione

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli