To the Lake

To the Lake recensione serie TV di Pavel Kostomarov [Netflix]

To the Lake recensione serie TV di Pavel Kostomarov con Viktoriya Isakova, Kirill Käro, Aleksandr Robak, Maryana Spivak e Natalya Zemtsova su Netflix

Oggi, in piena emergenza da COVID-19, To the Lake sbarca su Netflix. Tutti ci aspettavamo una serie del genere che riflettesse la situazione attuale, ma nessuno avrebbe scommesso su una serie russa che creasse un accurato ritratto di chi eravamo, chi siamo e (forse) cosa diverremo.

MadMass.it consiglia by Amazon

Questa storia post-apocalittica, basata sul romanzo di Yana Vagner, è ambientata a Mosca. Un virus sconosciuto si diffonde rapidamente tra la popolazione, minacciando di distruggere ogni tipo di civiltà. Lo Stato, nel tentativo di isolarlo, crea panico e intimidazione a sua volta, mentre la paura si tramuta presto in saccheggi e violenze.

Viktoriya Isakova e Kirill Käro

Epidemiya serie TV Netflix
Epidemiya serie TV Netflix

Il denaro ha perso ogni valore e chi non è ancora contagiato combatte disperatamente per trovare un po’ di cibo o carburante per scappare.

Il protagonista della storia, Sergey (Kirill Käro), è un uomo tra due fuochi, conteso dalla ex moglie e dalla nuova compagna. Lui cerca di salvare tutti compresi il suo figlioletto, suo padre e i suoi vicini di casa.

I protagonisti, lasciandosi passato e incomprensioni alle spalle, intraprendono un lungo e pericoloso viaggio verso un luogo che ritengono sicuro, un lago in Carelia. Durante una lotta per la sopravvivenza che non risparmia nessuno, saranno minacciati lungo il tragitto non solo dai contagiati ma anche da saccheggiatori, dai militari e dalle proprie paure.

Anna Mikhalkova
Anna Mikhalkova

Epidemiya serie TV Netflix
Epidemiya serie TV Netflix

I personaggi principali, che passano dall’essere persone normali a potenziali vittime, si adattano al grande cambiamento epocale, accettando la sfida del fatto che nulla sarà più come prima, che tutto è cambiato, per sempre. Tuttavia, ciò che conta di più è la destinazione finale.

Un viaggio umano ed emotivo che li trasformerà, sia come ruoli che come relazioni tra loro.

Gli otto episodi rilasciati in Russia tra novembre 2019 e gennaio 2020 sono stati ben accolti, ma To the Lake ha assunto una dimensione internazionale grazie alla distribuzione globale di Netflix e (purtroppo) allo scoppio dell’epidemia.

To the Lake recensione serie TV Netflix
To the Lake serie TV Netflix

To the Lake recensione serie TV Netflix
To the Lake serie TV Netflix di Pavel Kostomarov

Pavel Kostomarov dirige un cast eccezionale quanto misconosciuto: Kirill Käro, Viktoriya Isakova, Maryana Spivak e Aleksandr Robak.

Sebbene la produzione rimandi a elementi soprannaturali come gli zombi, li affronta in modo notevolmente analogo all’attuale contingenza del Coronavirus, inclusa la crisi sociale conseguente. To the Lake fa l’occhiolino a saghe come 28 giorni dopo o The Walking Dead ma con una propria personalità, concentrandosi su cosa rimane di umano in un contesto apocalittico e disperato.

Le bellissime riprese trasmettono allo spettatore la crudeltà dello straniamento e della solitudine, accompagnate da una stupenda colonna sonora. Superato l’ostacolo dei dialoghi in russo sottotitolati la serie risulta convincente e consigliata agli amanti del genere.

Sintesi

To the Lake è una storia intensa e terribile, un interessante ritratto della società odierna al limite del collasso.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

El elemento enigmático recensione film di Alejandro Fadel [TFF 38]

El elemento enigmático recensione film di Alejandro Fadel presentato al Torino Film Festival 38 nella sezione Le stanze di Rol In El elemento enigmático tra...

Torino Film Festival: tutti i vincitori e i film premiati della 38esima edizione

Torino Film Festival vincitori: vincono Botox come miglior film e migliore sceneggiatura, Identifying Features (Sin señas particulares) Premio Speciale della Giuria e migliore attrice...

The Oak Room recensione film di Cody Calahan con RJ Mitte [TFF 38]

The Oak Room recensione film di Cody Calahan con RJ Mitte, Peter Outerbridge, Ari Millen, Martin Roach, Nicholas Campbell al Torino Film Festival 38 È...

Seven recensione film di David Fincher con Morgan Freeman e Brad Pitt

Seven recensione del film di David Fincher, con Morgan Freeman, Brad Pitt, Gwyneth Paltrow e Kevin Spacey Nell'estate del 1995 le platee americane vennero prese...

Cinema News del 28 novembre [Rassegna Stampa]

Godzilla vs. Kong: Netflix vs. HBO Max per l'uscita streaming Il trailer di Happiest Season con Kristen Stewart e Mackenzie Davis Franco Nero ritorna...

The Last Hillbilly recensione film documentario di Diane Sara Bouzgarrou e Thomas Jenkoe [TFF 38]

The Last Hillbilly recensione film documentario di Diane Sara Bouzgarrou e Thomas Jenkoe con Brian Ritchie presentato al Torino Film Festival 38 Avere figli significa...

Regina recensione film di Alessandro Grande con Ginevra Francesconi [TFF 38]

Regina recensione film di Alessandro Grande con Francesco Montanari, Ginevra Francesconi, Barbara Giordano e Max Mazzotta al Torino Film Festival 38 Unico alfiere a rappresentare l’Italia...

Strange Days recensione film di Kathryn Bigelow [Flashback Friday]

Strange Days recensione del film di Kathryn Bigelow con Ralph Fiennes, Angela Bassett, Juliette Lewis, Vincent D'Onofrio, William Fichtner e Tom Sizemore Dopo Point Break -...

Cinema News del 27 novembre [Rassegna Stampa]

Addio a Daria Nicolodi I progetti di Alex Garland Álex de la Iglesia e la Veneciafrenia La Radioscopie di Claire Denis Les promesses...

Pixar: i migliori film da vedere assolutamente [Throwback Thursday]

Le opere Pixar fanno parte della nostra infanzia ed adolescenza, grazie ai molti lungometraggi che ci hanno scaldato il cuore. Vediamo i cinque migliori...