The Garden Apartment

The Garden Apartment recensione [IFFR]

The Garden Apartment recensione del film di Umi Ishihara con Kaori Takeshita, Yukari Shinomiya, Yu Suzumura, Kiyoshiro Ishida, Momoko Ishihara, Ami Inaba, Erika Ayato

Senza suspense, cosa sarebbe la vita?
Chi sa cosa accadrà?
Chi può prevedere quando una relazione finirà?
Chi sa quando sopraggiungerà la morte?
Non c’è niente se non disperazione a questo mondo.
Questa è la vita ragazzo.

Presentato in anteprima all’International Festival di Rotterdam, di cui MadMass.it è lieto di essere partner, The Garden Apartment è l’opera prima di Umi Ishihara, regista e sceneggiatrice che cattura la l’estraniante sensazione di limbo perpetuo che rappresenta il passaggio dalla gioventù all’età adulta.

MadMass.it consiglia by Amazon

The Garden Apartment di Umi Ishihara
Yukari Shinomiya in The Garden Apartment

Siamo rimasti colpiti della vigorosa e straziante interpretazione di Kaori Takeshita, nelle vesti di Kyoko, una vedova spezzata dal dolore per la scomparsa in giovane età del marito, che reagisce abbandonandosi nel proprio appartamento ad una vita lasciva dedita all’alcool, all’ozio e ai piaceri carnali, circondata da personaggi incerti, deboli e senza futuro, aggrappati come parassiti alle ricchezze della donna, fonte di sostentamento e deviato motore delle loro insensate vite.

The Garden Apartment di Umi Ishihara
Yukari Shinomiya e Yu Suzumura in The Garden Apartment di Umi Ishihara

The Garden Apartment di Umi Ishihara
Yukari Shinomiya in The Garden Apartment

Insieme condividono il Garden Apartment, così chiamato ed adibito a giardino nel ricordo immortale del primo e unico amore di Kyoko, incontrato per la prima volta e conosciuto in un giardino pubblico.

Sferzante il monologo di Kyoko sulla perdita dell’unico vero amore della vita, sulla precarietà dei sentimenti e sulle responsabilità che un rapporto saldo e sincero richiede:

Persino mio marito non mi avrebbe amato fino alle fine.
Adesso che è morto, non lo saprò mai.
Ma se avesse continuato a vivere, sono sicuro sarebbe stato come chiunque altro.
Avrebbe conosciuto una nuova ragazza più giovane e mi avrebbe dimenticato.
Forse dovrei essere grata che sia morto.
Non devo più preoccuparmi di essere tradita da colui che amo.
Adesso che mio marito è morto, non devo vivere nella paura di perderlo.
Non devo più chiedermi come sarebbe andata in frantumi la mia vita perdendo colui che amavo.

The Garden Apartment di Umi Ishihara
Il Garden Apartment di Kyoko

The Garden Apartment di Umi Ishihara
Kiyoshiro Ishida e Yukari Shinomiya in The Garden Apartment

Il folle giro in auto senza meta di Kyoko e delle sue giovani anime perse compagne di vita eleva The Garden Apartment e ed il timbro stilistico di Umi Ishihara, portando alla luce l’incofessabile precarietà dell’animo umano, l’avidità e lo smarrimento di giovani generazioni che si estraniano dal vivere comune, avanzando una critica severa al Giappone ‘nascosto’ e a tutte le vittime perdute, lasciate indietro dalla frenesia della società ‘civile’.

Colpiscono la forza dei dialoghi e l’intensità di un ritratto melanconico che, in un misto surreale tra realtà e finzione, racconta la forza distruttiva dell’amore, il coraggio di rinunciarvi e la solitudine che si genera nell’animo umano.

Sintesi

The Garden Apartment, opera prima di Umi Ishihara, colpisce per la forza dei dialoghi e l'intensità di un ritratto melanconico che, in un misto surreale tra realtà e finzione, racconta la forza distruttiva dell'amore, il coraggio di rinunciarvi e la solitudine che si genera nell'animo umano.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Sound of Metal recensione film di Darius Marder con Riz Ahmed [Amazon Prime Video]

Sound of Metal recensione film di Darius Marder con Riz Ahmed, Olivia Cooke, Mathieu Amalric, Lauren Ridloff e Paul Raci Intenso e tragicamente reale Sound of...

Raya e l’ultimo drago recensione film di Don Hall e Carlos López Estrada [Disney+ Anteprima]

Raya e l’ultimo drago recensione del 59esimo film d'animazione Disney di Don Hall e Carlos López Estrada in uscita nelle sale e su Disney+ Raya...

Golden Globe 2021 vincitori: vince Nomadland e Chloe Zhao migliore regista, Borat 2 migliore commedia e Sacha Baron Cohen miglior attore

Golden Globe 2021 vincitori: vince Nomadland con Chloe Zhao migliore regista, Borat 2 migliore commedia con Sacha Baron Cohen miglior attore Netflix mette a frutto...

Golden Globe 2021: Chadwick Boseman Miglior Attore Protagonista in un Film Drammatico

Golden Globe 2021: Chadwick Boseman Miglior Attore Protagonista in un Film Drammatico per Ma Rainey's Black Bottom Premio postumo tanto atteso quanto meritato allo sfortunato...

Golden Globe 2021: Anya Taylor-Joy e La regina degli scacchi migliore attrice e miniserie TV

Golden Globe 2021: Anya Taylor-Joy e La regina degli scacchi migliore attrice e miniserie TV Trionfo di Anya Taylor-Joy e La regina degli scacchi rispettivamente...

Golden Globe 2021: The Crown vince Migliore Serie TV Drammatica

Golden Globe 2021: The Crown vince Migliore Serie TV Drammatica The Crown si afferma come migliore serie TV drammatica del 2021 ai Golden Globes, prevalendo...

Golden Globe 2021: Rosamund Pike Migliore Attrice Protagonista per I Care A Lot

Golden Globe 2021: Rosamund Pike Migliore Attrice Protagonista per I Care A Lot Vittoria a sorpresa per Rosamund Pike con I Care A Lot rispetto...

Golden Globe 2021: Laura Pausini vince migliore canzone originale per La vita davanti a sé

Golden Globe 2021: Laura Pausini vince la migliore canzone originale per La vita davanti a sé In una categoria combattutissima contro Judas and the Black...

Golden Globe 2021: Aaron Sorkin Miglior Sceneggiatura con Il processo ai Chicago 7

Golden Globe 2021: Aaron Sorkin Miglior Sceneggiatura con Il processo ai Chicago 7 Aaron Sorkin si aggiudica uno dei premi più pesanti della serata, quello...

Golden Globe 2021: Soul miglior film d’animazione

Golden Globe 2021: Soul miglior film d'animazione Non c'è storia nella categoria miglior film d'animazione, dove Soul e Pixar si dimostrano innovatrice e game changer...