Morning briefing: Al Pacino, Amanda Seyfried, Kevin Bacon, Chris Hemsworth

Al Pacino in Once Upon A Time in Hollywood
Al Pacino, Amanda Seyfried, Kevin Bacon, Chris Hemsworth

Al Pacino si unisce al nutrito cast di Once Upon A Time in Hollywood, il film di Quentin Tarantino che già vantava Leonardo DiCaprio, Brad Pitt e Margot Robbie tra i protagonisti. Negli ultimi giorni si erano già aggiunti Dakota Fanning, Damian Lewis (protagonista delle serie Homeland e Billions) e nientemeno che Luke Perry (il Dylan di Beverly Hills 90210, irriconoscibile a mio modesto parere).

Amanda Seyfried e Kevin Bacon saranno i protagonisti di You Should Have Left, thriller soprannaturale prodotto dalla rinomata Blumhouse, la casa di produzione specializzata in horror innovativi (Get Out, Split, Paranormal Activity). La storia, tratta dal breve romanzo omonimo dello scrittore Daniel Kehlman, racconta di una famiglia composta da uno scrittore, sua moglie ed un bambino. Il matrimonio è piagato da sospetti e mancanza di fiducia reciproca, e come se non bastasse, nella loro casa cominciano a succedere cose strane. Suona un po’ come Shining. La regia e la sceneggiatura sono di David Koepp, già autore di innumerevoli script tra i quali Jurassic Park, Carlito’s Way, Mission: Impossible e – ehm – Indiana Jones e gli alieni.

Vi abbiamo già parlato di Where’d You Go, Bernadette, prossimo film di Richard Linklater nel quale Cate Blanchett scompare durante i preparativi di un viaggio di famiglia in Antartide, lasciando la figlia quindicenne Bee a indagare sulla sua sparizione. Notizia di oggi è che Bee è interpretata dalla debuttante Emma Nelson, e in quanto debuttante non abbiamo molto di più da dirvi. (Deadline)

Vi lasciamo con una serie di strani personaggi (il prete Jeff Bridges, il venditore Jon Hamm, il baffuto Chris Hemsworth e Dakota Johnson) nel trailer del nuovo film di Drew Goddard (il regista di Quella casa nel bosco), Bad Times at the El Royale.