I 7 migliori musical al cinema [Throwback Thursday]

Migliori musical al cinema
I sette migliori musical cinematografici da Cantando sotto la pioggia a West Side Story, Grease, Moulin Rouge, Mamma Mia, Jesus Christ Superstar e Chicago

Il musical è sempre stato un genere molto amato al cinema: vediamo quali sono i sette migliori musical cinematografici

Il musical è uno dei generi più amati nel cinema: coreografie e canzoni vengono da sempre usate molto spesso nella cinematografia.
Esso nasce asce negli Stati Uniti, sotto forma di commedia brillante, con una cornice composta da musica, canzoni e coreografie. Gli Stati Uniti sono stati la patria del genere, anche per la presenza di Broadway, che ha sempre dato prezioso materiale di ispirazione per le trasposizioni cinematografiche dei musical più acclamati.

Ma il musical non è solo un genere per l’intrattenimento del pubblico: nel corso degli anni ha fatto breccia anche nei cuori dei cinefili, conquistando premi e consensi.

I 7 migliori musical cinematografici

Migliori musical al cinema
Gene Kelly in Cantando sotto la pioggia

Cantando sotto la pioggia (1952)

Cantando sotto la pioggia è uno dei musical più celebri del cinema e tutti noi conosciamo la sua canzone più famosa: Singing in the Rain.
Il film è stato diretto da Stanley Donen e Gene Kelly ed interpretato dallo stesso Gene Kelly, Donald O’Connor e Debbie Reynolds.
Aambientato negli anni Venti, nel periodo di passaggio dal cinema muto al sonoro, Cantando sotto la pioggia è un musical iconico e, nel 2008, è stato inserito al decimo posto nella classifica dei migliori cento film statunitensi dall’American Film Institute

West Side Story
Rita Moreno in una scena di West Side Story

West Side Story (1961)

Se parliamo di musical al cinema, non possiamo non citare West Side Story.
L’opera godeva di un enorme successo a Broadway e i due registi, Jerome Robbins e Robert Wise, decisero di fare la trasposizione al cinema.
La storia ricalca l’opera di Romeo e Giulietta, questa volta trasportata nell’Upper West Side a New York; i protagonisti sono Maria e Tony, due giovani che si amano, ma che sono divisi dall’appartenenza a due bande rivali (i Jets e gli Sharks).
Nonostante le evidenti difficoltà che hanno riscontrato i due registi nel portarlo sul grande schermo, la trasposizione di West Side Story viene considerata ancora uno dei più bei musical della storia.
Il film è stato premiato con ben 10 Oscar, tra cui Miglior Film e Migliore Regia.
Spielberg ha annunciato un remake del famoso musical, che vedrà la luce nel 2020

Migliori musical al cinema
Ted Neeley in Jesus Christ Superstar

Jesus Christ Superstar (1973)

Il musical cattura anche la Bibbia con Jesus Christ Superstar.
Il film di Norman Jewison è la trasposizione dell’omonima opera di Tim Rice, con musica di Andrew Lloyd Webber.
L’opera narra l’ultima settimana di vita di Cristo, fino alla sua crocifissione; nel ruolo di Gesù, c’è Ted Neeley. La storia viene traslata in anni più recenti ed assume una connotazione hippy attraverso una visione particolare: viene rappresentato Gesù pieno di dubbi ed incertezze e il tutto viene visto dagli occhi di Giuda, vero protagonista del musical.
Oltre che per le eccezionali musiche, Jesus Christ Superstar rappresenta una pietra miliare nel mondo dei musical proprio per l’originalità della rappresentazione

Migliori musical al cinema
Una famosa scena di Grease (1978)

Grease (1978)

Grease è uno dei musical più celebri della storia, sia a teatro che al cinema.
La storia, forse banale, racconta di due ragazzi che trascorrono un’estate di amore insieme e che si rincontrano, per puro caso, a scuola. Il ritorno alla vita quotidiana non giova alla coppia e i due ragazzi si rendono conto di essere l’uno l’opposto dell’altra.
Il musical è stato reso celebre dall’interpretazione di Olivia Newton-John nei panni di Sandy e di John Travolta nei panni di Danny, oltre agli altri interpreti, perfetti nelle parti delle Pink Ladies e dei T-Bird.
Ambientato negli anni Cinquanta, Grease rappresenta la quintessenza del musical, con le ambientazioni vintage, le coreografie entusiasmanti e tanti pezzi che ancora cantiamo a memoria, come Summer Nights.

Nicole Kidman in Moulin Rouge! (2001)
Nicole Kidman in Moulin Rouge! (2001)

Moulin Rouge! (2001)

Moulin Rouge! è stato il musical che ha riportato il genere in auge, dopo un periodo di stallo. Il visionario regista Baz Luhrmann ci porta in una psichedelica trasposizione alternativa de La Traviata di Giuseppe Verdi.
Satine e Christian (interpretati da Nicole Kidman e Ewan McGregor) sono i due protagonisti: lei stella del Moulin Rouge, lui aspirante scrittore; tra i due scoppia un amore proibito che porterà ad un tragico finale.
Moulin Rouge! è un musical atipico, poiché composto da musiche non originali, rivisitate in chiave pop; alcuni esempi sono Like a Virgin e Your Song

Chicago (2008)
Catherine Zeta Jones e Renée Zellweger in Chicago (2008)

Chicago (2002)

Altra pietra miliare del musical cinematografico è sicuramente Chicago, diretto da Rob Marshall.
Il film è ispirato dall’omonimo musical di Broadway ed ha un cast stellare, composto da Renée Zellweger, Catherine Zeta Jones, Richard Gere e John C. Reilly.
Nonostante all’uscita il film non sia stato apprezzato pienamente dal pubblico, Chicago è stato rivalutato nel tempo, grazie alle musiche coinvolgenti e all’atmosfera che strizza l’occhio agli anni Venti che rappresentano il segreto del successo di quest’opera.
Chicago ha vinto ben 6 premi Oscar, tra cui Miglior Film e Migliore Attrice Non Protagonista per la Jones su 13 nomination

Migliori musical al cinema
Il cast di Mamma Mia! (2008)

Mamma Mia! (2008)

Chiudiamo la nostra lista di musical con un’altra trasposizione cinematografica di uno dei musical più di successo di Broadway: Mamma Mia!
Il titolo del musical si riferisce ad una delle canzoni più di successo degli ABBA, il gruppo svedese che fa da colonna sonora all’intero musical.
La storia è molto semplice: la giovane Sophie (Amanda Seyfried) si sta per sposare e vuole sapere chi sia suo padre. Per questo, spulcia nel diario di sua madre (una grandiosa Meryl Streep) e trova tre uomini con cui la donna era stata nel periodo del suo concepimento. Sophie decide di invitare i tre uomini (Pierce Brosnan, Colin Firth e Stellan Skarsgard) sull’isola per sapere chi è veramente suo padre.
Mamma Mia! è uno dei musical che ha incassato di più al cinema e da cui è stato tratto un seguito, Mamma Mia! Ci risiamo, uscito nelle sale nel 2018

E qual è il vostro musical preferito?