Emma.

Emma recensione [Amazon Prime Video Store]

Emma. recensione film di Autumn de Wilde con Anya Taylor-Joy, Johnny Flynn e Mia Goth disponibile in streaming a noleggio su Amazon Prime Video Store

Nel nuovissimo adattamento del romanzo austeniano Emma per il grande schermo (Autumn de Wilde, 2020) – disponibile a noleggio sullo store di Amazon Prime Video – i colori delle tappezzerie sembreranno allo spettatore un po’ troppo vividi, i colletti inamidati un po’ troppo alti e rigidi, i riccioli delle dame avvitati un po’ troppo stretti. Il primo XIX secolo dai colori sgargianti creato dalla regista sembra, quindi, farsi punto d’onore di coincidere non tanto con una ricostruzione storicamente attendibile, quanto con quella realtà autonoma ed esuberante di vita propria che nasce fra le pagine del romanzo della Austen. Che, poi, la ricostruzione basata su toni gialli e marroni a cui una lunga teoria di film “austeniani” ci ha abituato sia più esatta della presente, è tutto da dimostrare.

Noleggia Emma in streaming sullo store di Amazon Prime Video
Noleggia Emma. in streaming sullo store di Amazon Prime Video

La regista ha dichiarato di aver cercato non una modernizzazione dei personaggi, ma un’umanizzazione. E tuttavia manie e ammiccamenti quasi caricaturali rendono i personaggi più artefatti che mai, sebbene parte di un sistema che è un meccanismo egregiamente congegnato e che consegna alla visione dello spettatore una “vignetta” in grado di riprodurre lo sguardo garbatamente ironico che Jane Austen elargiva sui vizi e le virtù (ma soprattutto i primi) dei suoi personaggi e che costituisce uno dei maggiori piaceri nella sua lettura.

Emma veste i panni di una antieroina in questa interpretazione magistralmente condotta da Anya Taylor-Joy – che ci ricordiamo e che ci piace grazie ai suoi ruoli in The Witch (Robert Eggers, 2015), Split (M. Night Shyamalan, 2016) e Glass (M. Night Shyamalan, 2019); rispetto a precedenti interpretazioni (possiamo ricordare quella di Gwyneth Paltrow e quella di Romola Garai) la protagonista è molto meno ingenua e naïve e più presuntuosa ed egocentrica. Trasformare la fanciulla in un antihero risulta strategia vincente: lo spettatore, trovando più difficile l’immedesimazione, potrà più facilmente dirigere il proprio interesse, solitamente concentrato sul romance della protagonista, verso gli aspetti più pregevoli di questa pellicola. Essi sono: una costruzione visiva straordinaria per quanto riguarda l’aspetto della composizione cromatica, che sorprende ad ogni sequenza, ed una soundtrack estremamente interessante, complice l’esperienza della regista, che, come fotografa entra in contatto con l’ambito discografico e musicale.

Anya Taylor-Joy e Johnny Flynn in una scena di Emma.
Anya Taylor-Joy e Johnny Flynn in una scena di Emma.

La colonna sonora del film, infatti, è arricchita da una scelta di brani tradizionali dell’area anglosassone (inni, ballate, canzoni), arrangiati anche a cappella. La loro presenza colloca l’intera vicenda in un aura di vita semplice ed autentica scandita da usanze antiche. L’esecuzione di alcuni canti (ad es. il brano Queen bee) è affidata alla voce di Johnny Flynn versatile attore-cantante, che, inoltre, interpreta un Mr. Knightley moderato ed equilibrato (tanto da contrastare col resto dei personaggi, sempre in bilico sull’orlo del grottesco) ma con momenti di espressione appassionata, che tengono viva la tensione emotiva fra i due protagonisti.

In conclusione, consigliamo la visione di questo film che resiste alla tentazione di esasperare gli aspetti sentimentali, spesso suscitata dai romanzi austeniani, e regala allo spettatore la visione di un mondo che, forse, non è mai stato più simile a quello concepito dalla mente della scrittrice e che a distanza di due secoli continua ad affascinare i lettori di tutto il mondo.

Irene

Emma. è disponibile in streaming sullo store di Amazon Prime Video. Noleggialo ora!

Sintesi

Emma veste i panni di una antieroina in questa interpretazione magistralmente condotta da Anya Taylor-Joy nella pregevole opera prima di Autumn de Wilde, impreziosita da una costruzione visiva straordinaria e da una soundtrack estremamente interessante, che resiste alla tentazione di esasperare gli aspetti sentimentali regalando allo spettatore la visione di un mondo che forse non è mai stato più simile a quello concepito dalla mente di Jane Austen.

Articoli Correlati

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli

Curon Netflix recensione serie TV [Anteprima]

Curon: recensione serie TV Netflix con Valeria Bilello, Luca Lionello, Federico Russo, Margherita Morchio, Alessandro Tedeschi e Juju Di Domenico Dentro di noi vivono due lupi: uno...

I cinque migliori film sul razzismo [Throwback Thursday]

Il tema del razzismo è molto presente nel cinema. In tempi difficili come quelli che stiamo vivendo, ripercorriamo insieme i migliori film sul razzismo È...

Curon: il trailer della serie TV Netflix in attesa della recensione

Curon: in attesa della recensione in anteprima, vi mostriamo il trailer della serie TV italiana Netflix disponibile dal 10 giugno in streaming Nei prossimi giorni...

Sandman: la serie TV sta arrivando su Netflix!

Sandman di Neil Gaiman, una delle migliori saghe a fumetti mai stampata, sta finalmente arrivando su Netflix Neil Gaiman, autore di American Gods e Good...

L’immensità della notte – The Vast of Night: gli Easter Egg del film su Prime Video

L'immensità della notte - The Vast of Night, opera prima di Andrew Patterson con Sierra McCormick e Jake Horowitz, disponibile su Amazon Prime Video L'immensità...

Snowpiercer Netflix recensione prima stagione completa serie TV Episodi 6-10

Snowpiercer Netflix: recensione serie TV con Jennifer Connelly, Daveed Diggs, Mickey Sumner, Iddo Goldberg, Alison Wright, Sheila Vand e Lena Hall Keep the faith, and you...

The 100 recensione stagione 7 episodio 2 7×2 Il giardino

The 100 recensione 7x2 episodio 2 stagione 7 Il giardino - The Garden con Eliza Taylor, Bob Morley, Marie Avgeropoulos e Shelby Flannery Prosegue...

The 100: perché vedere la serie TV di fantascienza su Netflix

The 100: perché vale la pena vedere la serie TV di Jason Rothenberg basata sui romanzi di Kass Morgan con Eliza Taylor e Bob...

Snowpiercer, il treno della vita: il film di Bong Joon-ho prima della serie Netflix [Throwback Thursday]

In occasione dell'uscita della serie TV Netflix ricordiamo Snowpiercer, il film di fantascienza post-apocalittica di Bong Joon-ho che ci ricorda che non siamo tutti uguali Il...

Giffoni Film Festival presenta la 50esima edizione: ospiti, date e programma 2020

Giffoni Film Festival ritorna dal 18 al 22 e dal 25 al 29 agosto 2020 e dal 26 al 30 dicembre 2020: ospiti e programma...