Buon compleanno Ryan Gosling: ripercorriamo la sua carriera con cinque suoi successi

Oggi Ryan Gosling spegne la sua 38° candelina. Ripercorriamo la sua carriera con le cinque performance migliori dell'attore.

Oggi Ryan Gosling spegne la sua 38° candelina. Ripercorriamo la sua carriera con le cinque performance migliori dell’attore. 

Buon compleanno Ryan Gosling
Buon compleanno Ryan Gosling

Ryan Gosling ha una carriera quasi da veterano: ha collaborato con molti registi famosi, come Refn e Villeneuve, è diventato il nuovo pupillo del regista più giovane a vincere l’Oscar, Damien Chazelle e riesce ad adattarsi a diversi generi; nonostante ciò, è da pochi anni che Hollywood si è veramente accorta di lui.

Gosling è diventato, negli ultimi anni, una delle stelle più luminose del firmamento hollywoodiano. Nonostante molti gli critichino una poca espressività, Gosling riesce, col suo carisma, a focalizzare l’attenzione dello spettatore su sé stesso, dote che non tutti gli attori hanno.

Ripercorriamo la carriera di Ryan Gosling con cinque suoi successi.

Le pagine della nostra vita (2004)

Gosling è il protagonista dell’adattamento cinematografico di uno dei capolavori di Nicholas Sparks. 
Nel film interpreta Noah, giovane operaio, che s’innamora di Allie (Rachel McAdams) ragazza di buona famiglia. I due iniziano una bellissima storia d’amore, che terminerà con l’inizio della Seconda guerra mondiale, per la quale Noah partirà. I due, dopo anni, si rincontreranno, quando Allie è già promessa sposa ad un altro.
Il film è una delle pellicole romantiche più famose ed acclamate dal pubblico.
Un film che ha fatto conoscere Gosling al grande pubblico.

Ryan Gosling in Le Pagine della Nostra Vita
Ryan Gosling in Le Pagine della Nostra Vita

Lars e una ragazza tutta sua (2007)

Dopo la candidatura all’Oscar per il film Half Nelson, Gosling prende parte ad uno dei film indie più apprezzati degli ultimi anni. Nel film interpreta Lars, un ragazzo timido e lunatico, con evidenti problemi di socializzazione. Inizia ad intrecciare un rapporto molto intenso con una donna, una bambola con fattezze umane molto realistiche. Un rapporto che lo porterà finalmente a schiudersi al resto del mondo.
In questa pellicola, Gosling dimostra di essere molto più di un bel faccino e mostra doti attoriali notevoli, nel ritratto di un ragazzo chiuso e disturbato.

Ryan Gosling in Lars e una ragazza tutta sua
Ryan Gosling in Lars e una ragazza tutta sua

Blue Valentine (2010) 

In questa drammatica storia d’amore, Gosling è protagonista insieme alla bravissima Michelle Williams. Il film ripercorre con continui flashbacks, la storia d’amore travagliata di questi due giovani, dipingendo una relazione tutt’altro che perfetta e descrivendo alla perfezione le varie fasi di una storia d’amore, dagli inizi felici ai momenti più tristi ed ormai senza più amore.
Il film fa ottenere a Gosling un’altra candidatura ai Golden Globe. 

Ryan Gosling in Blue Valentine
Ryan Gosling in Blue Valentine

Drive (2011)

Gosling continua a cimentarsi in diversi generi ed in questo film cult viene diretto dal regista Nicolas Winding Refn. 
Nel film interpreta un pilota dalla doppia vita: di giorno è un stuntman e di notte guida le auto nel corso delle rapine. Una serie di eventi lo porterà sempre più a cadere in un baratro, con una conseguente escalation di violenze.
Gosling dimostra di poter affrontare anche ruoli da cattivo ragazzo ed il suo carisma si adatta alla perfezione a questa pellicola diventata ormai un cult di nicchia nella cinematografia moderna.

Ryan Gosling in Drive
Ryan Gosling in Drive

La La Land (2017)

Se il pubblico non si era ancora accorto di Gosling, questo film ha sbattuto in faccia a tutti la sua presenza e le sue doti attoriali, che si sommano a quelle da ballerino e cantante.
La La Land, il film che ha dominato il 2017 e che si è ritagliato un posto nel cinema moderno, ha portato Gosling al vero successo per tutto il pubblico.
Nel film interpreta Sebastian, pianista squattrinato col sogno di aprire un proprio locale jazz e della sua storia d’amore con Mia (Emma Stone, ormai alla terza collaborazione con Gosling) attrice che sogna il grande ruolo.
In questo musical non musical, diretto da Chazelle, ormai regista che si è inserito nelle grandi stelle di Hollywood, vediamo una grande storia d’amore moderna, ostacolata dalle carriere e dai sogni di entrambi.
Un film che ormai, nonostante sia molto recente, possiamo considerare un vero e proprio cult, con musiche e canzoni entrate ormai nella cultura pop.
Un film che regala a Gosling il suo primo Golden Globe e la seconda nomination agli Oscar. 

Ryan Gosling in La La Land
Ryan Gosling in La La Land

Amato da molti per il suo carisma fuori dal comune, criticato da tanti per una presunta mancanza di eccessiva espressione, Ryan Gosling è una delle stelle di Hollywood di oggi. Un attore che, seppur giovane, ha collaborato con registi importanti e che ha preso parte a film di diverso genere, dalle commedie romantiche ai film di nicchia.
Non possiamo che augurargli un futuro luminoso per questo giovane attore che si è ritagliato un posto nel cinema di oggi.

Tanti auguri Ryan Gosling.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

The Last Hillbilly recensione film documentario di Diane Sara Bouzgarrou e Thomas Jenkoe [TFF 38]

The Last Hillbilly recensione film documentario di Diane Sara Bouzgarrou e Thomas Jenkoe con Brian Ritchie presentato al Torino Film Festival 38 Avere figli significa...

Regina recensione film di Alessandro Grande con Ginevra Francesconi [TFF 38]

Regina recensione film di Alessandro Grande con Francesco Montanari, Ginevra Francesconi, Barbara Giordano e Max Mazzotta al Torino Film Festival 38 Unico alfiere a rappresentare l’Italia...

Strange Days recensione film di Kathryn Bigelow [Flashback Friday]

Strange Days recensione del film di Kathryn Bigelow con Ralph Fiennes, Angela Bassett, Juliette Lewis, Vincent D'Onofrio, William Fichtner e Tom Sizemore Dopo Point Break -...

Cinema News del 27 novembre [Rassegna Stampa]

Addio a Daria Nicolodi I progetti di Alex Garland Álex de la Iglesia e la Veneciafrenia La Radioscopie di Claire Denis Les promesses...

Pixar: i migliori film da vedere assolutamente [Throwback Thursday]

Le opere Pixar fanno parte della nostra infanzia ed adolescenza, grazie ai molti lungometraggi che ci hanno scaldato il cuore. Vediamo i cinque migliori...

Black Friday Amazon 2020: LEGO offerte Avengers, Jurassic World, Star Wars, Disney e Batman

Black Friday Amazon 2020: in offerta i set LEGO di Avengers, Jurassic World, Star Wars, Disney, Batman, The Mandalorian, Harry Potter e Fast &...

Cinema News del 26 novembre [Rassegna Stampa]

Mads Grindelwald Clifford il grande cane rosso The Mauritanian Amore e malattia in Life in a Year Amore e malattia in Little Fish ...

Botox recensione film di Kaveh Mazaheri con Sussan Parvar [TFF 38]

Botox recensione film di Kaveh Mazaheri con Sussan Parvar, Mahdokht Molaei, Soroush Saeidi, Mohsen Kiani e Morteza Khanjani al Torino Film Festival 38 Il cinema iraniano...

Breeder recensione film di Jens Dahl con Sara Hjort Ditlevsen [TFF 38]

Breeder recensione film di Jens Dahl con Sara Hjort Ditlevsen, Anders Heinrichsen, Morten Holst, Signe Egholm Olsen e Eeva Putro al Torino Film Festival 38 L'immortalità...

Black Friday Amazon 2020: Disney Marvel offerte film Blu-ray steelbook e cofanetti

Black Friday Amazon 2020: le offerte Disney e Marvel in Blu-ray steelbook e cofanetti, da Avengers: Endgame a Frozen 2, Toy Story 4 e...