Bumblebee: nuovi teaser trailer mostrano Optimus Prime

Due nuovi teaser trailer di Bumblebee con Hailee Steinfeld mostrano per la prima volta le sembianze di Optimus Prime.

La saga dei Transfomers, dopo i primi cinque capitoli di Michael Bay da oltre 4 miliardi di dollari d’incassi conclusasi con Transformers – L’ultimo cavaliere, di cui potete leggere qui la nostra recensione, si espande in un autentico Transfomers Cinematic Universe con Bumblebee, che narra la genesi del personaggio e delle storie terrestri degli Autobots.

Inoltre, in attesa di sapere se il filone principale della saga proseguirà o meno, con o senza Michael Bay, sembra essere in lavorazione Transformers One, pellicola che racconterà le origini degli Autobots e dei Decepticons, e si ragiona su possibili crossover con gli altri marchi Hasbro come i G.I. Joe.

Bumblebee
Hailee Steinfeld in Bumblebee

Lo spin-off di Travis Knight Bumblebee, ambientato nel 1987, racconta la fuga del nostro amato Autobot e l’incontro con Charlie (Hailee Steinfeld), giovane alla ricerca del suo posto nel mondo che ritrova Bumblebee in condizioni critiche, gravemente danneggiato ed inutilizzabile. Nel tentativo di riportarlo in vita, Charlie si renderà ben presto conto che Bumblebee è molto più di un maggiolino Volkswagen giallo…

I teaser trailer in allegato mostrano per la prima volta le sembianze originarie di Optimus Prime, Soundwave, Ravage, Shatter, Dropkick e altri Transformers che appariranno nel corso della storia.

Il cast è completato da John Cena, Pamela Adlon, Stephen Schneider, Jorge Lendeborg Jr., Abby Quinn, Grace Dzienny, Jason Drucker, Kenneth Choi e Ricardo Hoyos.
L’uscita del film Bumblebee è prevista per Natale 2018, il 20 dicembre.
Segue il primo teaser trailer italiano del film.

BUMBLEBEE: TEASER TRAILER ITALIANO

Bumblebee
Hailee Steinfeld, protagonista di Bumblebee
Bumblebee
Hailee Steinfeld, protagonista di Bumblebee

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli