Annette

Annette recensione film di Leos Carax con Adam Driver e Marion Cotillard [Cannes 74]

Annette recensione film di Leos Carax con Adam Driver, Marion Cotillard, Simon Helberg, Rila FukushimaRebecca Dyson-Smith

Efferati delitti e tantissimo castigo. Leos Carax, maestro francese dell’eccesso, ne dà dimostrazione massima con il suo ultimo film Annette, che ha aperto in concorso la 74esima edizione del Festival di Cannes.

Marion Cotillard
Marion Cotillard

CANNES 74 PODCAST: Ascolta la recensione di Annette di Leos Carax in diretta dal Festival di Cannes

Uno stand up comedian (Adam Driver) una cantante d’opera (Marion Cotillard), sono innamoratissimi. Con la nascita di una bimba “magica” – la Annette del titolo – tutto cambierà, in peggio. Film destinato a dividere, ma la materia è quella del cinema puro. Fantasia allo stato solo apparentemente brado. Perché in Annette c’è un’armonia, e di certo un fascino, tra musical, horror, favola nera, erotismo spinto, fantasmi ed erotismo spinto con fantasmi.

Fosse finita qui! Il senso invece, è molto meno evidente. Il rischio, se di rischio davvero si tratta, è una operazione fine a se stessa, con i soldi dei produttori e il tempo (due ore e venti minuti) degli spettatori. La sensazione è che non possano però esistere detrattori per il clamoroso terzetto di protagonisti: Marion Cotillard, Simon Helberg e Adam Driver, soprattutto. Sempre di più il migliore attore della sua generazione.

Adam Driver
Adam Driver
Annette recensione film di Leos Carax con Adam Driver e Marion Cotillard
Annette di Leos Carax con Adam Driver, Marion Cotillard e Simon Helberg dal Festival di Cannes 74 (Credits: Amazon Prime Video)
Annette recensione film di Leos Carax con Adam Driver e Marion Cotillard
Annette di Leos Carax con Adam Driver, Marion Cotillard e Simon Helberg dal Festival di Cannes 74 (Credits: Amazon Prime Video)

Sintesi

Efferati delitti e tantissimo castigo: Leos Carax, maestro francese dell’eccesso, realizza un film affascinante ed armonioso destinato a dividere, ma la materia è quella del cinema puro tra musical, horror, favola nera, erotismo spinto, fantasmi ed erotismo spinto con fantasmi.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli

Efferati delitti e tantissimo castigo: Leos Carax, maestro francese dell’eccesso, realizza un film affascinante ed armonioso destinato a dividere, ma la materia è quella del cinema puro tra musical, horror, favola nera, erotismo spinto, fantasmi ed erotismo spinto con fantasmi.Annette recensione film di Leos Carax con Adam Driver e Marion Cotillard [Cannes 74]